Medici di famiglia: ecco chi cessa l'attività e come sceglierne uno nuovo

Per alcuni di questi, gli assistiti devono effettuare la scelta del nuovo medico, mentre per altri non è necessario perchè vengono sostituiti temporaneamente

Nel mese di giugno, alcuni medici di medicina generale delle province di Grosseto, Siena e Arezzo, convenzionati con la Asl Toscana sud est cessano la loro attività. Per alcuni di questi, gli assistiti devono effettuare la scelta del nuovo medico, mentre per altri non è necessario perchè vengono sostituiti temporaneamente da professionisti già incaricati. 

I pazienti che devono scegliere il nuovo medico possono farlo secondo le seguenti modalità: 

allegando copia scannerizzata del documento di identità e della tessera sanitaria (anche foto), recapito telefonico per essere ricontattati, nome del medico scelto. Nell'oggetto dell'email indicare, cognome, nome e luogo di residenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
  • per telefono: per Casole, Colle Val D’Elsa, Radicondoli al numero 0564/483777, dal lunedì al venerdì, 9-13:30, martedì e giovedì anche in orario 14-15; per S. Giovanni Valdarno, Cavriglia  al numero 055 9106674 e 055 9106675, orario 9-12 dal lunedì al venerdì; martedì e giovedì anche 14-17.

I medici disponibili e gli orari degli ambulatori sono consultabili all'indirizzo https://www.uslsudest.toscana.it/cosa-fare-per/scegliere-il-medico-o-il-pediatra/orari-ambulatori-medici-e-pediatri-di-famiglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma della strada: perde la vita in un terribile schianto alle porte di Arezzo

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Muore a 24 anni nello schianto tra Monte San Savino e Arezzo

  • Doppio dramma della strada: Enrico e Stefano, due vite spezzate

  • Ciclista va in arresto cardiaco e cade rovinosamente. Rianimato: è grave

  • "Addio Enrico", quell'amore per moto e calcetto. Il dolore di Palazzo del Pero: attesa per i funerali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento