rotate-mobile
Famiglia

Bonus psicologo 2024: ecco come richiederlo

Il contributo sarà erogato a partire dal 18 marzo. Tutte le info utili e le categorie che potranno accedere alla misura di sostegno

Torna il bonus psicologo. La misura di sostegno stanziata dal Governo è rivolta a quelle persone che stanno conducendo un percorso psicoterapeutico. Il contributo è riconosciuto per un importo fino a 50 euro per ogni seduta di psicoterapia. Di seguito la guida pratica per richiederlo.

I requisiti

Il bonus sarà erogato fino a esaurimento delle risorse a disposizione e potrà essere richiesto a partire dal 18 marzo. Al momento della presentazione della domanda è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • residenza in Italia;
  • Isee in corso di validità, con valore non superiore a 50mila euro.

Quando fare domanda

Le domande per il 2023 devono essere presentate dal 18 marzo al 31 maggio.

Come fare domanda

Per le domande 2023 è disponibile l’apposito servizio online, raggiungibile utilizzando il tasto “Utilizza il servizio”. Per accedere alla procedura è necessario disporre di uno di questi strumenti:

  • identità Spid (almeno di Livello 2);
  • Cie (Carta d’identità elettronica);
  • Cns (Carta Nazionale dei Servizi)

Al termine del periodo stabilito per la presentazione delle domande 2023, saranno redatte le graduatorie regionali/provinciali per l’assegnazione del beneficio nei limiti delle risorse stanziate che tengono conto:

  • del valore Isee;
  • a parità di valore Isee, dell’ordine di presentazione della domanda.

Le risorse relative al 2023 non utilizzate saranno riassegnate con lo scorrimento delle graduatorie regionali o provinciali. Il beneficio è riconosciuto una sola volta in favore del cittadino richiedente. Se la domanda viene accolta, il contributo è riconosciuto per un importo fino a 50 euro per ogni seduta di psicoterapia e sarà erogato fino al raggiungimento dell’importo massimo assegnato, in base ai seguenti limiti di Isee:

  • in caso di Isee inferiore a 15mila euro, l’importo del beneficio, di massimo 50 euro per ogni seduta, è erogato fino al raggiungimento dell’importo massimo di 1.500 euro per ogni beneficiario;
  • in caso di Isee compreso tra i 15mila e i 30mila euro, l’importo del beneficio, di massimo 50 euro per ogni seduta, è erogato fino al raggiungimento dell’importo massimo di 1.000 euro per ogni beneficiario;
  • in caso di Isee superiore a 30mila e non superiore a 50mila euro, l’importo del beneficio, di massimo 50 euro per ogni seduta, è erogato fino al raggiungimento dell’importo massimo di 500 euro per ogni beneficiario;

verrà comunicato:

  • l’importo del contributo;
  • il codice univoco associato, da consegnare al professionista presso cui si tiene la sessione di psicoterapia. Il contributo e il codice univoco devono essere utilizzati entro 270 giorni dall’accoglimento della domanda. Superato il suddetto termine il codice univoco sarà annullato.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bonus psicologo 2024: ecco come richiederlo

ArezzoNotizie è in caricamento