rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Documenti

L'autocertificazione in vigore per gli spostamenti fino al 6 gennaio

Oggi iniziano i giorni di zona rossa ai quali seguiranno tre giorni di arancione. Cambiano alcune regole, sempre necessaria l'autocertificazione

Da oggi e fino al 6 gennaio gli spostamenti sono consentiti, secondo le giornate 'rosse' o 'arancioni', compilando la famigerata autocertificazione, da mostrare agli organi di polizia in caso di controllo.

Il modulo, in formato pdf editabile, è rintracciabile anche all'interno del sito del Ministero dell'Interno. Per non fare confusione è utile sottolineare che è valida l'autodichiarazione datata 20 ottobre 2020, il governo infatti non ha ritenuto necessario introdurre un ulteriore modulo.

Dopo aver compilato gli spazi dedicati ai dati personali, numero di telefono compreso, il cittadino che intende mettersi in movimento dovrà specificarne il motivo che, per forza di cose, dovrà rientrare tra quelli ammessi dal decreto in base al fatto di trovarsi in un giorno di zona rossa, oppure in uno di zona arancione.

Poi c'è lo spazio dove indicare da dove è iniziato lo spostamento, verso dove è diretto e altre dichiarazioni ritenute utili.

Modello_autodichiarazione_editabile_ottobre_2020

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'autocertificazione in vigore per gli spostamenti fino al 6 gennaio

ArezzoNotizie è in caricamento