menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Modulistica Dia: quando e come presentare la domanda

Ecco la lista dei documenti da presentare prima di iniziare i lavori di manutenzione straordinaria di un proprio immobile

La Dichiarazione di inizio attività (Dia) è un documento che consente di effettuare lavori di manutenzione straordinaria a un immobile. Per esempio, si parla di fusione tra due o più unità immobiliari, sostituzione degli impianti elettrici, idrici o fognari, ma anche impianti di riscaldamento. Insomma, per tutti quei lavori di ristrutturazione importanti.

Dia e Scia

Esiste, però, anche un'alternativa alla Dia, che è stata introdotta per ragioni di semplificazione amministrativa: la Scia, ossia la segnalazione certificata di inizio attività, che consente di iniziare i lavori senza la necessità di attendere la scadenza di nessun termine (che per la Dia, invece, è di 30 giorni). A entrambe le dichiarazioni, comunque, devono essere allegate le attestazioni di tecnici abilitati e gli elaborati progettuali necessari per consentire le verifiche di competenza da parte dell'amministrazione.

Ad Arezzo è possibile rivolgersi in piazza Fanfani all'ufficio dedicato oppure chiamando il numero 0575 377953 o scrivendo a edilizia@comune.arezzo.it. Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito internet del Comune di Arezzo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Gossip Style

    Il mistero di Coco Chanel, vera influencer prima dei social

  • Psicodialogando

    Sono stato tradito da mia moglie. E adesso?

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento