rotate-mobile

VIDEO | "Vi spiego come il fotovoltaico salverà gli orti e coltivazioni della Valdichiana"

Fabio Roggiolani, cofondatore di Ecofuturo, spiega perché è utile investire nella realizzazione di impianti fotovoltaici da allocare sopra alle colture agricole

"Cosa c'è di più intelligente che produrre energia pulita e proteggere il proprio sudato lavoro?". Niente è la risposta che dà convintamente Fabio Roggiolani, cofondatore di Ecofuturo e membro del coordinamento direttivo di Free. Sul tema dell'agrifotovoltaico, pratica che incentiva i titolari di aziende agricole a investire sull'installazione di impianti nei propri terreni, si sono recentemente concentrate le attenzioni sia del governo Meloni che dell'Europa. In questo senso, il ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica ha pubblicato il 13 febbraio il decreto con cui viene promossa la realizzazione di tali sistemi. Obiettivo dell’intervento, previsto dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, è installare almeno 1,04 GW di impianti agrivoltaici entro il 30 giugno 2026.

"Dobbiamo prendere atto - specifica Roggiolani - che il clima nella nostra regione, e nel Paese in generale, è cambiato. Ci sono alcune zone che hanno visto un innalzamento delle temperature particolarmente elevato. Ciò comporta gravi difficoltà per gli imprenditori agricoli che si trovano costretti a far fronte a sole rovente e scarso approvvigionamento di risorsa idrica. Installare pannelli fotovoltaici sopra alle colture, specialmente quelle orticole, consente di proteggere il raccolto dal sole che, in alcuni casi, può bruciare i frutti e risparmiare fino all'80 per cento di acqua. La Valdichiana, la nostra vallata ad altissima vocazione agricola, è il luogo ideale dove allestire questi impianti per i quali, lo dobbiamo ricordare, sono accessibili dei fondi. Rivedere le politiche agricole significa, a mio avviso, cambiare per primi modo di fare e operare scelte. Non si può preferire l'utilizzo di pesticidi e agenti chimici all'investire su energie rinnovabili che, oltretutto, consentono pure di proteggere il proprio lavoro. Il mio appello va alle amministrazioni aretine. Non ostacolate tale processo perché, è evidente, c'è necessità di trovare soluzioni efficaci a problemi enormi e per questo dobbiamo usare coraggio".

Video popolari

ArezzoNotizie è in caricamento