La chiesa di Saione e la scultura di Venturino Venturi

Da articolo: La chiesa di Saione e la scultura di Venturino Venturi: storia e recupero

foto 1 - La chiesa di Saione e la scultura di Venturino Venturi
foto 1 - La chiesa di Saione e la scultura di Venturino Venturi Foto da: La chiesa di Saione e la scultura di Venturino Venturi
foto 2 - La facciata della chiesa di Saione domina l'omonima piazza lungo via Vittorio Veneto
foto 2 - La facciata della chiesa di Saione domina l'omonima piazza lungo via Vittorio Veneto Foto da: La chiesa di Saione e la scultura di Venturino Venturi
foto 3 - La lapide nella controfacciata che ricorda i due santi titolari della chiesa
foto 3 - La lapide nella controfacciata che ricorda i due santi titolari della chiesa Foto da: La chiesa di Saione e la scultura di Venturino Venturi
foto 4 - Le fondamenta della chiesa intorno al 1927-28 - Archivio Fotoclub La Chimera
foto 4 - Le fondamenta della chiesa intorno al 1927-28 - Archivio Fotoclub La Chimera Foto da: La chiesa di Saione e la scultura di Venturino Venturi
foto 5 - Mentre era in costruzione la nuova chiesa di Saione, quella di Sant'Antonio Abate fu usata come chiesa parrocchiale provvisoria
foto 5 - Mentre era in costruzione la nuova chiesa di Saione, quella di Sant'Antonio Abate fu usata come chiesa parrocchiale provvisoria Foto da: La chiesa di Saione e la scultura di Venturino Venturi
foto 6 - La chiesa in stile neogotico venne progettata da Raffaello Franci
foto 6 - La chiesa in stile neogotico venne progettata da Raffaello Franci Foto da: La chiesa di Saione e la scultura di Venturino Venturi
foto 7 - Nella facciata San Francesco patrono d'Italia e due storie di Sant'Antonio di Umberto Bartoli
foto 7 - Nella facciata San Francesco patrono d'Italia e due storie di Sant'Antonio di Umberto Bartoli Foto da: La chiesa di Saione e la scultura di Venturino Venturi
foto 8 - L'interno a navata unica della chiesa di Saione
foto 8 - L'interno a navata unica della chiesa di Saione Foto da: La chiesa di Saione e la scultura di Venturino Venturi
foto 9 - La cappella laterale di destra vista da via Guelfa
foto 9 - La cappella laterale di destra vista da via Guelfa Foto da: La chiesa di Saione e la scultura di Venturino Venturi
foto 10 - La cappella di sinistra  della chiesa di Saione
foto 10 - La cappella di sinistra della chiesa di Saione Foto da: La chiesa di Saione e la scultura di Venturino Venturi
foto 11 - La cappella di destra della chiesa di Saione
foto 11 - La cappella di destra della chiesa di Saione Foto da: La chiesa di Saione e la scultura di Venturino Venturi
foto 12 - Nella cappella di destra le statue del Sacro Cuore di Gesù, della Madonna Immacolata e di San Francesco
foto 12 - Nella cappella di destra le statue del Sacro Cuore di Gesù, della Madonna Immacolata e di San Francesco Foto da: La chiesa di Saione e la scultura di Venturino Venturi
foto 13 - Papa Giovanni Paolo II dell'aretino Roberto Meschini
foto 13 - Papa Giovanni Paolo II dell'aretino Roberto Meschini Foto da: La chiesa di Saione e la scultura di Venturino Venturi
foto 14 - L'altare della parete sinistra con la statua di Santa Rita da Cascia
foto 14 - L'altare della parete sinistra con la statua di Santa Rita da Cascia Foto da: La chiesa di Saione e la scultura di Venturino Venturi
foto 15 - L'altare della parete destra con la statua di Sant'Antonio da Padova
foto 15 - L'altare della parete destra con la statua di Sant'Antonio da Padova Foto da: La chiesa di Saione e la scultura di Venturino Venturi
foto 16 - San Francesco e la lupa di Venturino Venturi, scultura collocata a Saione nel 2007
foto 16 - San Francesco e la lupa di Venturino Venturi, scultura collocata a Saione nel 2007 Foto da: La chiesa di Saione e la scultura di Venturino Venturi
foto 17 - L'opera fu progettata per un concorso indetto dal Comune di Gubbio nel 1971
foto 17 - L'opera fu progettata per un concorso indetto dal Comune di Gubbio nel 1971 Foto da: La chiesa di Saione e la scultura di Venturino Venturi
foto 18 - Nel saio di San Francesco si nota la doppia V, acronimo di Venturino Venturi
foto 18 - Nel saio di San Francesco si nota la doppia V, acronimo di Venturino Venturi Foto da: La chiesa di Saione e la scultura di Venturino Venturi
Si parla di

Potrebbe Interessarti

ArezzoNotizie è in caricamento