rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021

Gli scatti delle terme di Montione

Da articolo: Le terme di Montione

foto 1 - Dalle terme di Montione sgorgava un'acqua ferruginosa con tante proprietà salutari
foto 1 - Dalle terme di Montione sgorgava un'acqua ferruginosa con tante proprietà salutari Foto da: Gli scatti delle terme di Montione
foto 2 - Nella parte alta della collina di Montione, dove sorge anche la chiesa di Santa Maria, forse si trovava un tempio dedicato a Giunone
foto 2 - Nella parte alta della collina di Montione, dove sorge anche la chiesa di Santa Maria, forse si trovava un tempio dedicato a Giunone Foto da: Gli scatti delle terme di Montione
foto 3 - La chiesa di Santa Maria a Montione è citata nel X secolo
foto 3 - La chiesa di Santa Maria a Montione è citata nel X secolo Foto da: Gli scatti delle terme di Montione
foto 4 - Nella parte bassa della collina di Montione, dove scorre il Castro, si trovano le sorgenti di acqua acidula
foto 4 - Nella parte bassa della collina di Montione, dove scorre il Castro, si trovano le sorgenti di acqua acidula Foto da: Gli scatti delle terme di Montione
foto 5 - Andrea Cesalpino ritratto da Giovanni Battista Ricci. Il grande medico aretino parlò nel 1596 delle proprietà delle acque di Montione
foto 5 - Andrea Cesalpino ritratto da Giovanni Battista Ricci. Il grande medico aretino parlò nel 1596 delle proprietà delle acque di Montione Foto da: Gli scatti delle terme di Montione
foto 6 - Dopo vari studi, nel 1817 partirono i lavori per realizzare uno stabilimento termale a Montione
foto 6 - Dopo vari studi, nel 1817 partirono i lavori per realizzare uno stabilimento termale a Montione Foto da: Gli scatti delle terme di Montione
foto 7 - Nel 1823 la gestione dello stabilimento termale fu affidata all'Ospedale di Santa Maria del Ponte di Arezzo
foto 7 - Nel 1823 la gestione dello stabilimento termale fu affidata all'Ospedale di Santa Maria del Ponte di Arezzo Foto da: Gli scatti delle terme di Montione
foto 8 - Nel 1879 lo stabilimento venne ceduto a Giacomo Konz e Antonio Mancini, ma la loro gestione portò al declino della struttura
foto 8 - Nel 1879 lo stabilimento venne ceduto a Giacomo Konz e Antonio Mancini, ma la loro gestione portò al declino della struttura Foto da: Gli scatti delle terme di Montione
foto 9 - Nel 1920 Leonida Martini riaprì le terme di Montione
foto 9 - Nel 1920 Leonida Martini riaprì le terme di Montione Foto da: Gli scatti delle terme di Montione
foto 10 - Nei primi anni Venti del secolo scorso venne realizzata la botteghina di generi alimentari accanto allo stabilimento termale
foto 10 - Nei primi anni Venti del secolo scorso venne realizzata la botteghina di generi alimentari accanto allo stabilimento termale Foto da: Gli scatti delle terme di Montione
foto 11 - Nel 1924 Leonida Martini fece costruire anche una loggetta per accogliere i turisti delle terme
foto 11 - Nel 1924 Leonida Martini fece costruire anche una loggetta per accogliere i turisti delle terme Foto da: Gli scatti delle terme di Montione
foto 12 - Nella loggetta i frequentatori delle terme potevano fare merenda
foto 12 - Nella loggetta i frequentatori delle terme potevano fare merenda Foto da: Gli scatti delle terme di Montione
foto 13 - La terrazza sopra la loggetta durante la bella stagione veniva usata come pista dal ballo
foto 13 - La terrazza sopra la loggetta durante la bella stagione veniva usata come pista dal ballo Foto da: Gli scatti delle terme di Montione
foto 14 - Sul lato sud la loggetta si affacciava sul torrente Castro
foto 14 - Sul lato sud la loggetta si affacciava sul torrente Castro Foto da: Gli scatti delle terme di Montione
foto 15 - Altro scorcio suggestivo della loggetta frequentata a lungo dagli aretini durante le gite
foto 15 - Altro scorcio suggestivo della loggetta frequentata a lungo dagli aretini durante le gite Foto da: Gli scatti delle terme di Montione
foto 16 - La bella loggetta di Montione versa da anni in condizioni fatiscenti
foto 16 - La bella loggetta di Montione versa da anni in condizioni fatiscenti Foto da: Gli scatti delle terme di Montione
foto 17 - Anche dopo la chiusura delle terme la botteghina di Montione è rimasta un luogo simbolo delle merende degli aretini
foto 17 - Anche dopo la chiusura delle terme la botteghina di Montione è rimasta un luogo simbolo delle merende degli aretini Foto da: Gli scatti delle terme di Montione
foto 18 - Una vecchia immagine della sorgente nel sottosuolo di Montione - da 'San Leo e dintorni' di Guido Lido Cangelli, Mariano Fabbri e Morko Capacci (Calosci, 2002)
foto 18 - Una vecchia immagine della sorgente nel sottosuolo di Montione - da 'San Leo e dintorni' di Guido Lido Cangelli, Mariano Fabbri e Morko Capacci (Calosci, 2002) Foto da: Gli scatti delle terme di Montione
Si parla di

Potrebbe Interessarti

ArezzoNotizie è in caricamento