Arezzo dà il benvenuto al nuovo gruppo di studenti americani

Frequenteranno l'accademia dell'Arte di Villa La Godiola, in località San Fabiano, e sono giunti dagli Stati Uniti lo scorso 30 agosto per un nuovo semestre di studi

Arezzo dà il benvenuto al nuovo gruppo di studenti dell'Accademia dell'Arte di Villa La Godiola, in località San Fabiano, giunti dagli Stati Uniti lo scorso 30 agosto per un nuovo semestre di studi.

Venerdì 6 settembre 2019, alle ore 15, i ragazzi americani saranno ricevuti nel Palazzo Comunale dal sindaco Alessandro Ghinelli.

All'evento saranno presenti gli allievi, il direttore associato Anuschka Jaenicke, la responsabile del servizio studenti Monica Capacci e il professore della Furman University, nonché direttore del relativo programma di musica, Mark Britt.

Parteciperanno all’incontro anche i rappresentanti della Oklahoma University, altra importante realtà statunitense radicata nel territorio.

Inizia così il nuovo semestre dell'Accademia dell’Arte, fondata e diretta da Scott McGehee, presente ad Arezzo dal gennaio 2004.

La scuola garantisce programmi di prim’ordine nelle arti dello spettacolo, offerti in collaborazione con Hendrix College (USA).

Teatro fisico, musica e danza vengono svolti in un ambiente culturale stimolante, che accoglie studenti provenienti da varie università americane, oltre a quelli che giungono dalla Furman University, con la quale l’Accademia collabora ogni autunno per un programma di musica di altissima qualità.

I nuovi arrivati hanno già avuto modo di esplorare in questi giorni il centro storico di Arezzo e le sue bellezze, con l’opportunità di ammirare in diretta la Giostra del Saracino di settembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Per fare una video-lezione ci vuole mooooolta fiducia nei tuoi allievi". I pensieri dei bambini sulla Dad

  • Buon compleanno istituto Laparelli: 50 candeline per la scuola di Cortona

  • Premio Selezione del dipartimento di Filologia per Filippo Stanganini

  • Riapertura scuole. Tanti: “Prudenti e rigorosi ma non impauriti”

  • Alla scoperta dei neuroni specchio con Marco Iacoboni

  • "Tutti in classe" il flash mob della Rete Scuola in Presenza

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento