Scuole primarie, ecco le librerie convenzionate con il comune di Sansepolcro

Dal 1 luglio le famiglie possono ritirare le cedole all’ufficio scuola

Le cedole librarie, per avere libri di testo gratuiti, possono essere ritirate all’Ufficio Scuola del Comune di Sansepolcro a partire dal 20 luglio. Ecco le librerie convenzionate con il Comune, a cui potranno fare riferimento le famiglie degli alunni che frequentano scuole primarie pubbliche o private: libreria Del Frattempo, viale Armando Diaz  2, Sansepolcro; cartolibreria Moretti Marchina, piazza del Municipio 15, San Giustino; cartolibreria Rossi-Martini & C., Corso Matteotti 101, Anghiari; cartolibreria emporio La Fonte srl, via Centrale 33, Lama; tabaccheria di Nocchi Elena, viale Francesco Nardi 9, Selci Lama; libreria Paci La Tifernate, via Matteotti 2, Città di Castello.

Su richiesta, il Comune di Sansepolcro verranno convenzionate le librerie e cartolerie della zona che vorranno aderire.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come ordinare i libri scolastici e averli a casa in 24 ore

  • Riapertura delle scuole: "Spazi non sufficienti a Castiglion Fiorentino, partono i lavori"

  • Il nuovo direttivo di coordinamento provinciale della Federazione degli studenti di Arezzo

  • Nido d’infanzia, incontrati tutti i genitori prima della ripresa dell’anno educativo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento