Chitarra intorno al fuoco e sacco a pelo. Studenti a scuola di notte e poi merenda a cm zero

Protagonisti i bambini della scuola elementare di Giovi

Mercoledì attina a Giovi, per il terzo anno consecutivo, i bambini della scuola primaria “Pier Tommaso Caporali” hanno fatto merenda con i prodotti del loro orto.

“Vedere bambini mangiare insalata, carote, piselli freschi e baccelli da sgranare al momento - raccontano gli insegnanti - ci offre un riscontro diretto di quanto sia importante ed efficace questo progetto per l’educazione alimentare e per l’attenzione ai prodotti del nostro territorio”.

Ogni anno la scuola di Giovi produce un piccolo raccolto nella stagione autunnale e in primavera e, due volte all’anno, viene organizzata una merenda “a centimetro zero” in cui vengono consumati questi prodotti.

“Il progetto - proseguono gli insegnanti -nasce anche grazie alla collaborazione con Luca Fagioli e Giovanna dell’ufficio mensa del Comune di Arezzo, ma anche dalla sensibilità di Anna Drago della Elior, di Michele Pernice, che ha preparato i prodotti e di Beatrice Gnerucci, nutrizionista”.

La scuola di Giovi in queste ultime settimane di scuola, oltre alla merenda dell’orto, ha organizzato, con le classi quinte la notte a scuola, un’occasione di grande impatto educativo ed emotivo che ha visto i ragazzi trascorrete una notte in sacco a pelo in palestra dopo aver suonato e raccontato storie intorno al fuoco e osservato i pianeti con il telescopio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Una scuola che sa essere comunità e che - come dicono gli insegnanti -rappresenta un presidio importantissimo per tutte le frazioni del nostro territorio che, grazie alla presenza di piccoli plessi come il nostro riescono costruire senso di comunità e di relazione”.merenda-orto-giovi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 400 cattedre per supplenze ancora vacanti. I precari aretini "noi già in servizio con regole approssimative"

  • 46 scuole di Arezzo aderiscono al progetto "Igiene insieme" per studenti, docenti e famiglie

  • Venditore professionista, ad Arezzo un corso gratuito dedicato ai giovani

  • Arriva "Perlina", un nuovo asilo nido in provincia di Arezzo

  • Parcheggi consapevoli per le scuole: proroga fino alla fine dell’anno

  • Università dell'Età Libera, via ai nuovi corsi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento