rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Scuola Bucine

Progetto Cyber Help: l'evento finale al cinema teatro di Ambra

Il progetto “Cyber Help!” nasce nel febbraio del 2018, dalla collaborazione tra la USL Toscana Sud Est e i diciassette Istituti della RIS.Va (Rete degli Istituti Scolastici del Valdarno)

Martedì 28 maggio, presso il Cinema Teatro di Ambra, si è terrà l’evento finale del Progetto Cyber Help! finalizzato a presentare le attività svolte nell’anno scolastico 2023-24. Prenderanno parte all’evento parte all’evento la dirigente scolastica dell’IC Bucine, Lisa Sacchini, i sindaci dei Comuni di Bucine e Laterina-Pergine, Nicola Benini e Jacopo Tassini, la direttrice Zona Distretto Valdarno- USL Toscana SudEst, Stefania Magi, il Dirigente Psicologo UFSMIA Valdarno, Giovanni Salerno, il Responsabile dell’UFSMIA Valdarno, Stefano Berloffa, il Dirigente dell’Ufficiio Scolastico-Arezzo, Roberto Curtolo, oltre alle Referenti della scuola capofila, Santina Pisano, Silvia Savini ed Eleonora Zanolo.

Il progetto “Cyber Help!” nasce nel febbraio del 2018, dalla collaborazione tra la USL Toscana Sud Est e i diciassette Istituti della RIS.Va (Rete degli Istituti Scolastici del Valdarno). Dall’ a.s. 2021-22 I’IC Bucine è la nuova scuola capofila del progetto. Anche quest’anno il progetto si è sviluppato attraverso le seguenti fasi:

● formazione dei docenti che costituiscono i team per il Cyberbullismo dei diciassette Istituti della R.I.S.Va a cura del Dott. Giovanni Salerno;

● formazione dei docenti della Scuola dell’Infanzia a cura del Dott. Giovanni Salerno;

● formazione dei “nuovi peer educator” da parte dei peer educator dell’anno precedente coadiuvati dai docenti;

● realizzazione della attività di peer education con la supervisione dei docenti (i ragazzi delle Scuole Secondarie Superiori nelle classi prime dei loro Istituti e nelle classi prime delle Scuole Secondarie Inferiori, gli studenti delle classi seconde delle Scuole Secondarie Inferiori nelle classi quinte della Scuola Primaria e le classi quarte della Scuola Primaria nelle classi prime, seconde e terze del medesimo ordine di scuola).

Parte centrale dell’evento sarà il dibattito Generazione XY VS Generazione Z curato e condotto dal Dott. Giovanni Salerno che vedrà “scontrarsi” una squadra formata da adolescenti e una formata da adulti. Le tematiche del dibattimento riguarderanno temi legati all’educazione digitale e all’uso consapevole delle nuove tecnologie: privacy, reputazione sul web, sexting e molto altro. Le due squadre si affronteranno con varie sfide: rispondere a dei quiz, mettere in scena delle brevi improvvisazioni teatrali, fornire definizioni precise a dei termini chiave legati al web.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Progetto Cyber Help: l'evento finale al cinema teatro di Ambra

ArezzoNotizie è in caricamento