Mezzo milione di euro per mettere in sicurezza la scuola: la giunta batte cassa

Il progetto era già passato sul tavolo dell'amministrazione comunale e, nelle settimane scorse, è stato nuovamente analizzato

E' la giunta di Cortona a dare mandato pieno al dirigente dell'area tecnica per predisporre tutti i documenti necessari ad incassare i fondi che consentiranno di dare il via ai lavori di messa in sicurezza dal rischio sismico della scuola “A.F. Paliotti” di Terontola.

Il progetto era già passato sul tavolo dell'amministrazione comunale e, nelle settimane scorse, è stato nuovamente analizzato.
Di fatto il comune della Valdichiana è risultato beneficiario di un contributo regionale per interventi di prevenzione del rischio sismico. Fondi che dovranno essere necessariamente destinati all'edificio di Terontola risultato tra quelli selezionati dalla Regione Toscana. 

L'importo finanziabile è di 489.828,80 euro che dovranno essere investiti seguendo una specifica e ben definita scaletta che prevede: 24.491,44 euro (da imputare al capitolo 709300 incarichi professionali), anno 2021 primo acconto di 220.422,96 euro; anno 2021 secondo acconto di 195.931,52 euro, anno 2022 saldo di 48.982,88 euro.

La giunta Meoni nella seduta del 22 agosto scorso, ha dato mandato "al dirigente dell'area economica finanziaria di predisporre tutti gli atti necessari per l’adeguamento degli strumenti economico finanziari di questo ente, dovuto al riconoscimento del contributo regionale di cui all’oggetto, affinché gli interventi possano essere progettati e realizzati entro i limiti della tempistica prevista dal bando, non causando così la decadenza del contributo".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Abbonamenti bus Tiemme per gli studenti aretini: tipologie, tariffe e detrazioni

  • Come ordinare i libri scolastici e averli a casa in 24 ore

  • 1,2 milioni per gli asili nido della provincia: ecco dove e come saranno investiti

  • Scuole superiori militari: liceo classico e liceo scientifico

  • Via la plastica dai banchi: ritorno in classe con la borraccia

  • "L'acqua del sindaco a scuola": borracce in regalo ai bambini. L'iniziativa anti-plastica

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento