rotate-mobile
Scuola

Istituto alberghiero: cosa si studia e gli sbocchi professionali

Gli istituti nell'aretino dove è possibile specializzarsi nel mondo dell'ospitalità, della cucina e non solo

Sempre più ragazzi e ragazze si avvicinano al momento della scelta della scuola secondaria di secondo grado all'istituto alberghiero. Si tratta di una scuola in grado di fornire una preparazione tecnica e professionale per l'accesso a diversi settori di attività. La durata del corso di studi varia dai tre ai cinque anni. Al termine di uno di questi due percorsi lo studente consegue il diploma di istruzione superiore. A lui poi la scelta se proseguire frequentando l'università o se affacciarsi nel mondo del lavoro

Istituto professionale Servizi per l'enogastronomia e l'ospitalità alberghiera: tre diversi indirizzi

Il percorso di studi dell'istituto alberghiero prevede tre indirizzi specifici:

- Enogastronomia (cuochi)
- Servizi di sala e di vendita 
- Accoglienza turistica

Materie che si studiano alla scuola alberghiera

Occupiamoci ora delle materie di studio previste negli istituti alberghieri, partendo dalle discipline tradizionali: italiano, matematica e fisica, storia, geografia, inglese e altra lingua straniera, economia e diritto, educazione fisica, religione.

Troviamo poi materie specialistiche: scienza degli alimenti, nutrizionistica, servizi di accoglienza, laboratori tecnici, gestione delle aziende di ristorazione, economia e tecnica dell’azienda turistica, diritto riguardante la materia del turismo e della ristorazione.
Il percorso formativo prevede inoltre la partecipazione a stage presso ristoranti, pasticcerie, alberghi, agenzie di viaggio o in altre strutture.

Infine il conseguimento del diploma professionale quinquennale consente di iscriversi alle facoltà universitarie come Economia del Turismo o Ingegneria Gestionale. Non mancano infine corsi di alta formazione che consentono di acquisire competenze specifiche nei vari campi d’interesse.

Scuola alberghiera: sbocchi professionali

Terminiamo il nostro viaggio nel mondo delle scuole alberghiere occupandoci degli sbocchi professionali, ad esempio:

- chef e cuochi
- maître e responsabili di sala
- sommelier
- camerieri 
- barman
- pasticceri
- responsabili di mense aziendali e scolastiche
- food and beverage manager

Elenchiamo, inoltre, altre professioni come: 

- portiere
- receptionist
- hostess/steward fieristici
- tour operator
- guida turistica
- animatore
- manager di agenzia di viaggi

Gli istituti alberghieri nell'Aretino

I.S.I.S. "A. Vegni" – Capezzine - La scuola si trova in località Centoia nel comune di Cortona (tel. 0575 613026). Offre vari corsi di studio professionale, triennali e quinquennali. 
Dal settore tecnologico inerente l'indirizzo agrario (gestione dell’ambiente e del territorio, iticoltura ed enologia) passando a quello professionale riguardante l'enogastronomia (prodotti dolciari artigianali e industriali, servizi di sala e vendita, e accoglienza turistica), senza dimenticare il settore servizi per l'agricoltura e lo sviluppo rurale.

Istituto "Fanfani - Camaiti" - La scuola di Caprese Michelangelo (0575 793592) offre corsi di studio su servizi per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera con articolazioni che riguardano l'enogastronomia, servizi di sala e vendita, e l'accoglienza turistica.

Istituto alberghiero: i testi più venduti sul web

La nuova cucina professionale

Il servizio di sala

Tecniche di sala, bar e sommellerie

Il marketing nella ristorazione

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Istituto alberghiero: cosa si studia e gli sbocchi professionali

ArezzoNotizie è in caricamento