Scuola Centro Storico / Via Porta Buia

Il galateo sull'uso del web stilato dagli studenti del Liceo Colonna

Sono 10 regole pensate e scritte dai ragazzi del gruppo 'Non cadere nella rete' nato nel progetto contro il cyber bullismo

Aule vuote, ma cervelli pieni di idee. Così anche in questo momento di pandemia gli alunni del progetto "non cadere nella rete" del Liceo Colonna di Arezzo stanno portando avanti l'impegno contro il cyberbullismo.

In questo caso hanno realizzato un netiquette, parola che indica un decalogo di regole per la rete e che rappresentano una sorta di galateo informatico per il comportamento da tenere on line e che si somma alle leggi già vigenti.

Il galateo del comportamento sul web del Liceo Colonna

1.    il web è un bene prezioso, sfruttalo in modo corretto

2.    dico no a immagini e riflessioni che danneggiano me o gli altri

3.    dico no a profili falsi, dico sì alla riservatezza della mia privacy

4.    dico no a incontri con persone conosciute nel web

5.    virtuale è reale: scrivo in rete solo ciò che ho il coraggio di dire dal vero

6.     sono ciò che comunico: le parole che scelgo mi rappresentano

7.    le parole sono pietre  per costruire ponti, non da scagliare sugli altri

8.    le parole hanno conseguenze per chi le legge o le scrive

9.     condividere è una responsabilità, perciò comunico solo quello che è vero

10.   non scrivo degli altri, ciò che non vorrei che fosse scritto di me

Regole che tutti dovrebbero tenere bene a mente e che sono consigliabili per tutti gli utenti dei social network al fine di contrastare il linguaggio violento e i reati commessi attraverso la rete.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il galateo sull'uso del web stilato dagli studenti del Liceo Colonna

ArezzoNotizie è in caricamento