rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Le iscrizioni / Cortona

L'8% in più di iscritti nelle scuole superiori della Valdichiana, ma c'è il nodo trasporti verso Cortona

Gli istituti dei comuni della Valdichiana aretina hanno portato a termine uno studio sulle scelte fatte dagli studenti di terza media

In aumento le iscrizioni degli studenti nelle prime classi delle scuole superiori della Valdichiana. Le scelte fatte da chi a giugno uscirà dalla terza media, passando per l'esame di stato, sono fotografate in un'indagine condotta proprio dalla rete delle scuole della Valdichiana aretina. Qui sono presenti sette istituti comprensivi, il Città di Castiglion Fiorentino, Martiri di Civitella, Andrea Sansovino di Monte San Savino, Rita Levi Montalcini di Lucignano, Marcelli di Foiano, Cortona 1 e Gino Bartali di Cortona. Dalle scuole medie alle superiori si osserva un buon legame con il territorio, un aumento di ragazzi e ragazze che scelgono di restare "vicino a casa" per continuare gli studi. E l'elemento della continuità, accanto a quello della personalizzazione sono ritenuti fondamentali per un'istruzione di qualità che si può compiere in scuole dove non ci sono classi che sfiorano i 30 ragazzi. Di contro la fotografia che ne esce mette in evidenza che a condizionare molto le scelte fatte è la presenza o meno di adeguati trasporti pubblici: percorsi e orari facilitano o limitano fortemente certi spostamenti. In particolare i dati fanno emergere un significativo problema di mezzi pubblici che possano unire la parte sud della vallata con Cortona ad esempio distante circa 20 minuti. Civitella, Monte San Savino, Lucignano e Foiano soffrono in maniera progressiva la carenza di collegamenti verso le scuole superiori di Castiglion Fiorentino, Cortona e Capezzine.

I dati delle scuole della Valdichiana

Nell’anno in corso risultano in uscita 563 studenti, dei quali 344, corrispondente al 61,10%, hanno scelto uno dei quattro istituti superiori della Valdichiana, con un aumento del 7,74% rispetto allo scorso anno.

Il comprensivo “Città di Castiglion Fiorentino”, con 102 studenti in uscita registra l’82,4% di iscritti nella Valdichiana (+4,5% rispetto allo scorso anno) e sono diretti in particolare verso l’Isis Giovanni da Castiglione (63 iscritti) e l’Iis L.Signorelli (19 iscritti). I restanti studenti sono iscritti in maniera diffusa presso altri istituti, con una presenza più marcata nell’Itis di Arezzo (8 iscritti).

Dal comprensivo “Martiri di Civitella” sono in uscita 59 studenti. Da qui si registra, invece, una propensione pressoché totale verso Arezzo (solo 3 studenti sono, infatti, iscritti nelle scuole della Valdichiana), in particolare verso il Liceo Redi (20 iscritti) e l’Itis di Arezzo (14 iscritti).

Dall'istituto “Andrea Sansovino” di Monte San Savino, ci sono 64 studenti in uscita. Qui si registra il 29,7% di iscritti nella Valdichiana (con un considerevole aumento +15,9% rispetto allo scorso anno), in particolare verso l’Isis Giovanni da Castiglione (9 iscritti). In città le scuole maggiormente opzionate sono il Liceo Artistico (15 iscritti) e il liceo “V.Colonna” (14 iscritti).

Nel “Cortona 1”, con 103 studenti in uscita, si registra il 79,2% di iscritti nelle scuole della Valdichiana (con una lieve flessione del 4,9% rispetto allo scorso anno), in particolare verso l'Isis Signorelli (45 iscritti) e l’Isis “Giovanni da Castiglione (27 iscritti); i restanti studenti sono iscritti in maniera diffusa presso altri istituti, con una presenza più marcata verso l'omnicomprensivo di Castiglion del Lago (8 iscritti).

Nel “Cortona 2”, con 82 studenti in uscita, si registra l’81,7% di iscritti nelle scuole della Valdichiana (con un significativo incremento +13% rispetto allo scorso anno), distribuiti tra Isis di Castiglion Fiorentino (26 iscritti), Iis Signorelli di Cortona (18 iscritti) e Isis Vegni (17 iscritti).

Nel “Rita Levi Montalcini” di Lucignano, con 64 studenti in uscita, si registra il 43,3% di iscritti nelle scuole della Valdichiana (+9,5% rispetto allo scorso anno), in particolare verso l’Isis Giovanni da Castiglione (13 iscritti) e il “Marcelli” (8 iscritti). Verso Arezzo sono prevalentemente opzionati il Buonarroti Fossombroni (9 iscritti), il liceo Redi (9 iscritti) e l’Itis (8 iscritti).

Infine, il “Marcelli” di Foiano, con 86 studenti in uscita, registra il 69,8% di iscritti nelle scuole della Valdichiana (+5,8% rispetto allo scorso anno), in particolare verso lo stesso Marcelli (25 iscritti), l’Isis Giovanni da Castiglione (21 iscritti) e l’Iis Signorelli (9 iscritti). Verso Arezzo è l’Itis a raccogliere il maggior numero di adesioni (11 iscritti).

Analisi sulle scuole superiori scelte dagli studenti della Valdichiana

Analisi sulle scuole superiori scelte dagli studenti della ValdichianaScelta degli indirizzi

 Quasi la metà degli studenti che si sono iscritti in Valdichiana hanno optato per l’Isis “Giovanni da Castiglione” (49,1%), più di un quarto per il “Signorelli” di Cortona (28,2%), a seguire il “Marcelli” di Foiano (12,2%) e il “Vegni” delle Capezzine (10,2%). Nelle 4 scuole superiori della Valdichiana gli indirizzi maggiormente opzionati sono stati i licei (54,4%, in linea con il dato nazionale e provinciale) e gli istituti professionali (23,3%, circa il doppio del dato Italiano, che è 12,72%). Gli iscritti ai tecnici della Valdichiana (22,4%) risultano, invece, inferiori al dato nazionale, anche perché non esiste un tecnico industriale nella vallata. Se osserviamo, invece, il dato complessivo, a prescindere dall’area di destinazione degli studenti in uscita, risultano iscritti ai licei il 52,4% degli studenti (Italia 55,6%), ai tecnici il 28,1% (Italia 31,7%) e ai professionali il 19,5% (Italia 12,7%). Se osserviamo i dati comparati con lo scorso anno, si registra un significativo aumento di studenti iscritti agli istituti professionali (+5,8%).

Analisi sulle scuole superiori scelte dagli studenti della Valdichiana

In Evidenza

Potrebbe interessarti

ArezzoNotizie è in caricamento