"Social ma non per gioco" i corsi per gli studenti di Foiano

A condurre gli incontri sarà Massimo Pucci, social media manager, che ha coinvolto in questo corso uno dei maggiori esperti della materia a livello nazionale. Alla lezione inaugurale sarà infatti presente Enrico Marchetto

Un corso per imparare ad usare Facebook e Instagram in modo professionale. All'istituto omnicomprensivo «Guido Marcelli» di Foiano sta per partire «Social ma non per gioco», una serie di incontri dedicati agli studenti dell'Istituto Tecnico Economico. Un'ulteriore offerta formativa destinata alle ragazze ed ai ragazzi che si colloca in un programma didattico già ricco di competenze innovative e percorsi di laboratorio sul fronte del marketing.

L'iniziativa è stata progettata dalla Dirigente scolastica Anna Bernardini e dalle professoresse dell'Ite Antonella Guidi e Laura Paolini, insieme all'animatrice digitale della scuola, Maria Rita Gotti. L'obiettivo dei nove incontri è quello di offrire competenze ed esperienze pratiche sul funzionamento del lato «business» dei social network più diffusi a livello globale. Nel corso delle sessioni didattiche gli studenti del biennio impareranno ad usare gli strumenti per la gestione e pubblicazione dei contenuti delle «pagine social», mentre quelli del triennio avranno la possibilità di conoscere le modalità più avanzate, quindi la gestione delle inserzioni e come si allestiscono sistemi di vendita dei prodotti direttamente sulle piattaforme social.

«Le attività commerciali e quelle artigiane, anche nel nostro territorio, hanno sempre più bisogno di personale qualificato e capace di utilizzare in modo professionale i social network – spiega la Dirigente scolastica Anna Bernardini – crediamo che gli studenti che scelgono il percorso tecnico-economico debbano essere pronti, quindi in possesso di informazioni di base e conoscenze pratiche per offrire queste risposta alle imprese».

A condurre gli incontri sarà Massimo Pucci, social media manager, che ha coinvolto in questo corso  uno dei maggiori esperti della materia a livello nazionale. Alla lezione inaugurale sarà infatti presente Enrico Marchetto. Marchetto insegna al Master Wempark di Prato e al Master in Digital Marketing all'Università di Udine, dove è docente di Strategie Digitali per il Turismo. È autore dei volumi Marketing in un mondo digitale (Apogeo 2018), scritto insieme ad Alessandra Farabegoli e di Facebook e Instagram: strategie per una pubblicità che funziona (Apogeo 2019).

«I ragazzi lavoreranno in gruppo e diventeranno i gestori di pagine Instagram e Facebook di aziende locali o anche di fan page di manifestazioni ed eventi – spiega Massimo Pucci – i più grandi avranno a disposizione un budget per pianificare le loro campagne di advertising e promuovere i prodotti dalle pagine social delle aziende».

Giovedì 4 marzo Marchetto inaugurerà i nove incontri con una lezione-talk sull'importanza dei social network nella comunicazione aziendale e tornerà nell'incontro finale per valutare e commentare i risultati ottenuti dagli studenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, pochi casi nelle scuole, ma già 280 quarantene. Le procedure in caso di sospetta variante

  • Concorso “Metti in mostra il tuo talento” alla scuola Maria Consolatrice: i vincitori

  • Bonus cultura: come attivarlo e fare acquisti su Amazon

  • Estar, al via da martedì 13 aprile il maxi concorso per assumere infermieri

  • Riapertura scuole. Tanti: “Prudenti e rigorosi ma non impauriti”

  • Asili nido Arezzo: al via le iscrizioni

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento