rotate-mobile
Lunedì, 4 Luglio 2022
Scuola

Nidi e scuole dell'infanzia di Arezzo anche a luglio: 130 posti disponibili

I posti son così suddivisi: 75 per l’infanzia e 55 per il nido. Finanziamento da 200mila euro del Comune

“A luglio le scuole municipali restano aperte per quelle famiglie che non possono usufruire di ferie e che non hanno un aiuto per fare fronte alla cura dei loro bambini. Oltre 200mila euro per una risposta importante, 130 posti di cui 75 per l’infanzia e 55 per il nido, che va incontro alle esigenze dei genitori che oggi più che mai hanno bisogno di lavorare per ripartire dopo la pandemia". E' l'annuncio della vicesindaca di Arezzo Lucia Tanti. "Stiamo lavorando anche per una risposta più complessiva che estenda i servizi ludico-ricreativi al mese di agosto grazie a un’alleanza con tutti i soggetti qualificati a dare risposte di qualità, siano esse pubbliche, private e del privato sociale. Non solo: come avviene in alcune realtà del nord Italia è intenzione di questa amministrazione sostenere il progetto delle cosiddette ‘tate di giorno’, professioniste che aprono micro-servizi su misura per andare incontro alle necessità delle singole famiglie. Ciò che stiamo costruendo è un sistema pensato sulla società attuale: nuove scuole, tempi modulari, ‘tate di giorno’, dopo-scuola 12 mesi l’anno”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nidi e scuole dell'infanzia di Arezzo anche a luglio: 130 posti disponibili

ArezzoNotizie è in caricamento