rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022

Casa Thevenin, Fossombroni, Aliotti e Fraternita primi 5 soci della fondazione Arezzo Comunità. Tanti: "Realtà unica in Italia"

Nella giornata di venerdì 17 dicembre, l'amministrazione comunale di Arezzo ha siglato l'atto notarile con il quale sono stati identificati i soci fondatori della nuova realtà che si occuperà della gestione delle politiche sociali

Durante i mesi estivi, tra agosto e settembre, sono numerose le scuole comunali di Arezzo che hanno visto tecnici e operai al lavoro per adeguare le classi e realizzare nuovi spazi sulla base delle disposizioni ministeriali anti Covid. "Poi - spiega il sindaco Alessandro Ghinellidopo l’inizio delle lezioni, per non interferire, ci siamo spostati nelle aree esterne, specialmente gli spazi ludici di nidi e materne. Nel frattempo l’amianto è definitivamente scomparso dalla materna Fonterosa e dal nido Peter Pan". Il bilancio sui lavori in ambito di edilizia scolastica e non solo, arriva in concomitanza con la conferenza stampa di fine anno dell'amministrazione, momento in cui sia il primo cittadino che la sua vice, nonché assessora alla scuola, hanno dato conto di quanto fatto nei mesi appena trascorsi.

"Da un punto di vista della sicurezza - spiega Lucia Tanti - buona la situazione all'interno degli istituti scolastici è buona. Ci sono anche strutture che hanno bisogno di qualche ammodernamento e intervento, anche di carattere estetico perché, ricordiamolo, le scuole devono essere pure belle e funzionali. Su questo aspetto ci stiamo impegnando molto con l'assessore ai lavori pubblici Alessandro Casi con il quale abbiamo creato una cabina di regia così da concertare energie e competenze. Il 28 febbraio presenteremo i bandi per i nidi e le materne, l'8 invece scadranno i quelli per ottenere i fondi del Pnrr e dunque, in virtù dell'approssimarsi di queste date, il 28 di dicembre chiuderemo definitivamente la ricognizione di tutti gli istituti e scuole del Comune". 

Arezzo Comunità: ecco i primi cinque soci della fondazione

Di questi giorni invece la notizia riguardante la costituzione dell'atto notarile per la costituzione della fondazione Arezzo comunità. "Finalmente partiamo con il blocco municipale che ha fatto grande Arezzo in ambito socio-educativo: il Comune, la Fraternita dei Laici, la Fondazione Thevenin, la Fondazione Aliotti, l’Istituto Fossombroni. Affiancando a esso la generosità, la professionalità, la competenza e l’inventiva del privato. Tutti insieme, in una rete messa a sistema, in cui ‘alleanza’ è la parola chiave, scriveremo un nuovo libro per gli aretini da ‘zero a novantanove anni’, realizzeremo una ‘macchina’ a disposizione del terzo settore, costruiremo un’intelaiatura di welfare comunitario, progetteremo l’Arezzo che sarà tra molti decenni, misurando il presente e preparando il futuro prima che arrivi".

Video popolari

Casa Thevenin, Fossombroni, Aliotti e Fraternita primi 5 soci della fondazione Arezzo Comunità. Tanti: "Realtà unica in Italia"

ArezzoNotizie è in caricamento