TrainingDay Erasmus+ 2019

Come si presenta un progetto europeo? Quali sono gli elementi di qualità? Quali le regole per costruire il budget? A queste e a molte altre domande darà risposta il “TrainingDay Erasmus+ 2019” che si terrà giovedì 31 ottobre ad Arezzo, presso l’Hotel Minerva, dalle 09:30 alle 13:30. L’iniziativa, a partecipazione gratuita, è organizzata dal Centro Locale Eurodesk di Arezzo (gestito da OpenCom con l’Ufficio Scolastico Provinciale di Arezzo) in cooperazione con INAPP (Agenzia Nazionale Erasmus+ / VET) ed Eurodesk Italy.

Il TrainingDay è un seminario formativo rivolto ad istituti scolastici, enti e organizzazioni, con lo scopo di approfondire i temi legati alla progettazione nell’ambito del programma europeo Erasmus+, con particolare attenzione agli elementi qualitativi da sviluppare negli stessi.

I lavori della mattinata prevedono due laboratori distinti. Il primo si occuperà dei progetti “KA1 - Mobilità individuale ai fini dell’apprendimento”, che offrono opportunità per tirocini di formazione professionale all’estero a studenti dell’istruzione secondaria superiore, della formazione professionale, ad apprendisti, neodiplomati e neo qualificati. I progetti di questo ambito sono rivolti anche ad insegnanti, formatori ed esperti del mondo della formazione professionale.

Il secondo laboratorio è rivolto ai progetti “KA2 - Partenariati strategici per l’innovazione e lo scambio di buone pratiche”. Attraverso la cooperazione tra differenti organizzazioni europee, questo tipo di progetti mira allo sviluppo, al trasferimento e allo scambio di pratiche innovative nell’ambito dell’istruzione e della formazione professionale.

Alessandro Rivi, Consigliere della Provincia di Arezzo con delega alla Pubblica Istruzione, ha dichiarato: “Al giorno d’oggi è estremamente importante che i giovani uniscano al patrimonio culturale appreso in ambiente scolastico territoriale anche le esperienze dirette in altri ambiti, scolastici e occupazionali, di altri paesi europei. Siamo in un clima di globalizzazione che ha pervaso in particolare il mondo del lavoro; pertanto è necessario porsi con responsabilità politica per dare prospettive alle nuove generazioni consone alle istanze socio -economiche emergenti. Questa riflessione ci induce a sostenere tutte le opportunità possibili. Come Provincia, abbiamo istituito una Fondazione di partecipazione, “Arezzo Innovazione”, per organizzare tirocini e percorsi di formazione professionale all’interno di paesi europei e l’Ufficio Europa Online, vero e proprio front office gratuito per tutto il territorio provinciale per cogliere le opportunità comunitarie. Questo Ente ha maturato un’esperienza consolidata, e da questo ha ritenuto opportuno allargare ulteriormente i servizi verso il territorio. Come Ente, quindi, ci sentiamo portati a valorizzare anche proposte come questa, attivata da un soggetto terzo quale è il Centro Eurodesk, perché riteniamo importante sostenere la ricchezza dell’offerta proveniente da vari ambiti culturali. L’evento "Training Day Erasmus+ 2019" rappresenta un appuntamento stimolante, patrocinato anche dall’Ufficio Scolastico Provinciale, che approfondisce interessanti opportunità di mobilità individuale all’estero e occasioni di cooperazione tra differenti organizzazioni europee.”

Secondo Roberto Curtolo, Dirigente dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Arezzo, “Per essere protagonisti del proprio percorso formativo i giovani hanno bisogno della cooperazione costante di organizzazioni pubbliche e private. E il nostro territorio ha bisogno di iniziative come il Training Day Erasmus+ 2019 per aumentare le opportunità di mobilità all’estero per i giovani. È importante che il know how su questi temi venga trasferito all’interno delle scuole. La sinergia tra l’Ufficio Scolastico e OpenCom è nata proprio per offrire un punto di riferimento valido per orientare i giovani. E ciò è possibile grazie al Centro Eurodesk di Arezzo. L’evento del 31 ottobre è un passaggio obbligato per formare il personale degli istituti scolastici. Oltre le scuole, potranno beneficiarne anche gli operatori e le agenzie del territorio che hanno bisogno di essere guidate sui programmi Erasmus.”

“Un evento importante che costituisce una grande opportunità per tutto il territorio – dichiara Erina Guraziu Presidente di OpenCom e responsabile del Centro Eurodesk di Arezzo – Scuole, organizzazioni e imprese che si occupano di formazione professionale è importante che conoscano bene le regole e gli aggiornamenti del programma Erasmus+. Come Presidente di OpenCom sono orgogliosa di presentare, nell’occasione, due progetti europei di successo che stiamo attualmente coordinando. Il primo, PMIR, è un progetto Erasmus KA2 promosso da Estra S.p.A., finalizzato alla creazione di un curriculum professionale innovativo, il Project Manager dei Report di Sostenibilità nelle aziende. Il secondo, SelfIE – Self-Entrepreneurs for Inclusion, è un progetto Erasmus KA1 promosso da Casartigiani Arezzo che coinvolge 15 scuole secondarie di secondo grado, in tutto il territorio italiano, che dà l’opportunità a 150 studenti di effettuare un tirocinio formativo all’estero della durata di 3 mesi, nel campo dell’artigianato”

L’iniziativa avrà luogo giovedì 31 ottobre, presso l’Hotel Minerva di Arezzo, in via Fiorentina 4, dalle 09:30 alle 13:30. Per partecipare è necessaria la registrazione online

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Corsi, potrebbe interessarti

  • Concorso Online per l'Hangeul Day 2020

    • Gratis
    • dal 1 al 23 ottobre 2020

I più visti

  • Banksy incontra Piero con la mostra “Affreschi Urbani” a Sansepolcro

    • dal 19 giugno 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo Civico Sansepolcro
  • “Notizie di Storia”, periodico semestrale della Società aretina

    • dal 5 giugno al 31 dicembre 2020
  • Libri e letture: la collezione della biblioteca digitale del Valdarno di Sopra

    • Gratis
    • dal 18 aprile 2020 al 1 gennaio 2021
    • Biblioteca Digitale Valdarnese
  • Colori di rinascita. Elia Fiumicelli espone a Stia

    • dal 25 luglio al 1 novembre 2020
    • Ristorante Falterona
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    ArezzoNotizie è in caricamento