Calcio, il corso per diventare arbitri

Parte il corso per diventare arbitri di calcio aperto a ragazzi e ragazze

Come si diventa arbitri di calcio? Seguendo il corso che prenderà il via tra pochi giorni organizzato dalla sezione Aia di Arezzo presieduta da Sauro Cerofolini. Il corso è aperto ovviamente a ragazzi e ragazze, e come insegna la prassi prima si inizia e più possiiblità ci sono di poter arrivare nelle categorie superiori come A e B dove la sezione Aia di Arezzo vanta alcuni elementi come Gori, Scatragli, Volpi e Pagliardini, ma non solo.

Le lezioni si terranno nella sede dell'associazione arbitri nei locali dello stadio Comunale in viale Gramsci. Una volta superato l'esame finale i nuovi arbitri partiranno dalla categorie giovanili. A loro verrà consegnata la tessera Aia che garantirà l'accesso gratuito in tutti gli stadi dove vengono organizzate partite sotto l'egida della Figc oltre ad un rimborso per l'attività svolta.
Per informazioni è possibile scrivere a arezzo@aia-figc.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, pochi casi nelle scuole, ma già 280 quarantene. Le procedure in caso di sospetta variante

  • Concorso “Metti in mostra il tuo talento” alla scuola Maria Consolatrice: i vincitori

  • Bonus cultura: come attivarlo e fare acquisti su Amazon

  • Estar, al via da martedì 13 aprile il maxi concorso per assumere infermieri

  • Riapertura scuole. Tanti: “Prudenti e rigorosi ma non impauriti”

  • Asili nido Arezzo: al via le iscrizioni

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento