Giorgio Canali e Paolo Rossi inaugurano il nuovo anno dell'Officina Klee

Il nuovo anno inizia subito forte ad Officina Klee, con due grandi appuntamenti. Venerdì 10 gennaio dalle ore 21.30 sul palco ci sarà il rock maledetto di Giorgio Canali con il suo “Rossosolo”; sabato 11, sempre dalle 21.30, saranno protagonisti il maestro Vincenzo Costantino “Cinaski” e Paolo Rossi nel recital “Storie di giorni dispari”, che inaugura The Cinaski Hotel, dove il maestro Vincenzo Costantino accompagnerà le sue parole ogni volta con un ospite diverso nelle prossime settimane.

L’ingresso alle serate di Officina Klee è possibile con tessera ACSI (dal costo di 10 euro, per la registrazione obbligatoria annuale, potete trovare tutte le info qui: https://entro.in/club/online.php?PR=OFFICINAKLEE). 

Officina Klee ricomincia da dove aveva lasciato, ovvero con una proposta culturale di alto livello, grazie ai nomi che hanno fatto la storia della scena musicale italiana. Si preannuncia un concerto come di consueto incendiario quello di venerdì 11 gennaio, con la chitarra maledetta di Giorgio Canali, già anima dei CCCP, CSI, PGR e da qualche anno volto dei Rossofuoco. Ingresso libero con tessera ACSI, dalle ore 21.30: Canali presenterà l’ultima fatica della sua band, “Undici canzoni di merda con la pioggia dentro”. L’album arriva sette anni dopo l'uscita di “Rojo” e due anni dopo “Perle per porci”, un album atipico composto di cover.  In questo nuovo lavoro l’artista pubblica undici brani inediti, suscitati dall’atmosfera pesante della bassa padana e dalle finte arie di cambiamento di un mondo in perenne evoluzione ma costantemente regolato e governato dagli stessi principi e dalle stesse regole di sempre. Definirlo punk è riduttivo: Giorgio Canali è uno degli ultimi romantici maledetti della scena musicale italiana, solca implacabilmente il mare magnum del nostro tempo, con un misto di timidezza, arroganza e dolcezza che è solo suo. Le sue canzoni sono in equilibrio perfetto tra temi personali e intimi, critica sociale e visione, attraversato da immagini fulminanti. Quelle che porterà sul palco di Officina Klee non assomiglieranno a nessuna dei precedenti album, pur risultando immediatamente riconoscibile anche a un ascoltatore poco attento. Ad aprire l’atteso live sarà una band a chilometro zero, Frank Lowland, creatore di un matrimonio scottante fra rock’n’roll e cantautorato isterico, provocatorio ma a tratti educato. In parole povere: tamburi che dettano il ritmo, chitarre espressive, basso sapiente e un visionario al microfono. A seguire, l’immancabile dj set a cura di A Folie a Deux.

Sabato 11 gennaio sarà invece il momento di una serata dai toni più distesi e riflessivi. The Cinaski Hotel vol.1 porta il mood in questo senso: un recital, composto da parole e musica, e illustri protagonisti. Ingresso dalle ore 21.30 con tessera ACSI, posti in piedi (dal costo di 10 euro, con prenotazione qui sul sito: https://bit.ly/37PciCS) o al tavolo (dal costo di 15 euro, con prenotazioni qui: https://bit.ly/35yZ5fM): Officina Klee inviterà per più settimane il maestro Vincenzo Costantino “Cinaski”, che dialogherà con autori sempre nuovi, volti conosciuti della cultura italiana, per sorprendenti chiacchierate, alla riscoperta dei tempi passati, libri aperti per leggere il futuro. In questo primo appuntamento, l’ospite sarà Paolo Rossi, che insieme al maestro porterà lo spettacolo “Storie di giorni dispari”, al pianoforte Mell Morcone. Uno spettacolo a metà strada tra il teatro e il concerto, due vite a confronto: un’amicizia sul piatto dei ricordi, all’insegna dell’improvvisazione di strada, percorsa tra emozioni poetiche, sorrisi e sane risate. Paolo Rossi e Vincenzo Costantino giocano a macinare sogni, spacciare l’attimo e andare sottopelle senza prendersi mai troppo sul serio, raccontando anche la vita degli altri.

Per ulteriori informazioni, di seguito link utili:
- sito www.officinaklee.it,
- pagina FB https://www.facebook.com/officinaklee/
- pagina Instagram https://www.instagram.com/officinaklee/
o scrivere alla mail events@fslab.it, tel. 349 754 3932. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Torna il Festival dello Spettatore: c'è Elio Germano. Quattro giorni di eventi

    • dal 22 al 25 ottobre 2020
    • varie
  • In scena "Esercizi di Fantastia" l'omaggio in danza a Gianni Rodari

    • solo oggi
    • 23 ottobre 2020
    • Teatro Petrarca
  • Festival dello Spettatore tra incontri e spettacoli: il programma della giornata

    • 25 ottobre 2020

I più visti

  • Banksy incontra Piero con la mostra “Affreschi Urbani” a Sansepolcro

    • dal 19 giugno 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo Civico Sansepolcro
  • “Notizie di Storia”, periodico semestrale della Società aretina

    • dal 5 giugno al 31 dicembre 2020
  • Libri e letture: la collezione della biblioteca digitale del Valdarno di Sopra

    • Gratis
    • dal 18 aprile 2020 al 1 gennaio 2021
    • Biblioteca Digitale Valdarnese
  • Colori di rinascita. Elia Fiumicelli espone a Stia

    • dal 25 luglio al 1 novembre 2020
    • Ristorante Falterona
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    ArezzoNotizie è in caricamento