Al via la quarta edizione del Festival del Benessere

Come una sorpresa di fine estate torna anche quest’anno Arezzo Benessere Festival, la manifestazione dell’Associazione Arezzo Benessere dedicata alle arti e alle discipline olistiche bio-naturali, che si terrà ad Arezzo, nell’Agriturismo Borgo Nuovo di Mulinelli sabato 19 e domenica 20 settembre. Questa quarta edizione è ad ingresso gratuito, con eventi a numero chiuso, seminari nella sala conferenze dell’Agriturismo e laboratori nello scenografico anfiteatro nel bosco di Mulinelli. Una due giorni dedicata alla cura e alla riscoperta dell’equilibrio grazie alla connessione tra uomo e natura, da vivere in sicurezza.

Una quarta edizione straordinaria che ha rischiato di non esserci. Dopo la chiusura col botto dell’edizione 2019 - con cinquemila presenze all’attivo e centinaia di appassionati e i professionisti delle discipline olistiche provenienti da tutto il mondo - Arezzo Benessere Festival era pronto a raddoppiare le presenze nel 2020, ma si è ritrovato a fare i conti col più temuto dei nemici: il Covid-19. L’organizzatore e l’ideatore del festival, Fabrizio Gargiani non si è lasciato scoraggiare, continuando a credere e sostenere il suo grande progetto: trasformare Arezzo nella città del benessere, in un dialogo tra scienza, discipline e pratica. Per questo, pur non avendo il sostegno di nessuno sponsor, ha scelto di sostenere totalmente e organizzare questa quarta edizione, seppur in forma ridotta, con un programma denso di appuntamenti.

Gli ospiti d’onore. Non poteva mancare la madrina Syusy Blady, conduttrice televisiva e scrittrice, così affezionata alla manifestazione e alla città di Arezzo. Domenica 20 settembre alle 18 presenterà il suo nuovo libro: "La Dea che creò l’uomo. Dai miti sumeri alle ipotesi degli antichi astronauti" per Uno Editori, un appassionante studio alla ricerca delle nostre origini e la divinità al femminile. Domenica 20 settembre sarà la volta anche di Marco Pesci, scrittore e musicista che alle 17 presenterà il suo nuovo libro "Ingegneri del Cosmo, Come è stato progettato il sistema solare", un viaggio sulle origini del sistema solare che parte dallo studio del Il Poema della Creazione babilonese vecchio più di tremila anni. Alle 19.30 spazio alla musica e alle atmosfere antiche del liuto, sempre con Marco Pesci.

Le discipline olistiche e gli operatori. Cuore del festival sono le discipline olistiche bio-naturali e i venti operatori presenti con laboratori, conferenze e lezioni di Qi Gong, yoga, Acroyoga, Feng Shui, meditazione musicale, danze tribali, concerti di campane di cristallo, Tai Chi Chuan, pranoterapia, bioenergie, spettacoli di fuoco e giocoleria. Sabato 19 settembre si parte alle 10 con l’antica arte orientale del Qi Gong con Ramon, a seguire lezioni di yoga con Be Yoga e Acroyoga con Sonia Scaramucci. Nel pomeriggio spazio a conferenze e workshop. Dopo la pausa pranzo si riprende alle 15 con "Regressioni Vite Precedenti" di Lorella Chimenti, a seguire "Feng Shui" di Pasquale Fonte, poi “Colori, Simboli, Numeri, Archetipi: le Carte ci parlano” di Carla Fierli. Dalle 17 spazio alla musica con "Urban Music Meditation" di Paola Slanisca e Roberta Moretti e il concerto con campane di cristallo di Paola Slanisca. Sabato sera alle 21.30 a trionfare è il fascino dell’oriente con lo Spettacolo di Danza Orientale con Francesca Shardana, Tribal Belly Dance con Sonia Scaramucci e Giocoleria di fuoco con l’artista Zibo. Domenica 20 settembre dalle 10 alle 13 è il momento delle lezioni: Tai Chi Chuan con Spazio Bodhi, Anukalana Yoga con Sonia Scaramucci e Power Yoga con Elisa Marsili. Nel pomeriggio dalle 15 l’Open Day della Scuola di Pranopratica "Risvegli di Luce" e a seguire trattamenti gratuiti. A seguire la conferenza sulla "Sperimentazione scientifica nel campo delle Bioenergie" e il laboratorio di "Ricerca scientifica e tecnica per il rilevamento dell’Aura" di Alfredo Rossi. Alle 17 la presentazione del libro "Ingegneri del Cosmo, Come è stato progettato il sistema solare" di Marco Pesci. Alle 18 la presentazione del libro "La Dea che creò l’uomo. Dai miti sumeri, un’ipotesi sorprendente" di Syusy Blady. Alle 19 lezioni di Qi Gong con Ramon. Per chiudere in bellezza il Concerto di Liuto con Marco Pesci alle 19.30 e la cena con musica dal vivo alle 20.30.

Benessere in sicurezza. Arezzo Benessere Festival è realizzato nel totale rispetto delle normative sanitarie Covid-19 previste per la realizzazione di eventi culturali e spettacoli dal vivo. La permanenza in sicurezza nell’Agriturismo Borgo Nuovo di Mulinelli coinvolge tutti i partecipanti: operatori, staff e pubblico. I grandi ambienti ben areati e all’aperto permettono il distanziamento sociale. Per accedere in ogni struttura dell’Agriturismo è obbligatoria la sanificazione delle mani e l’uso della mascherina. I singoli eventi e conferenze possono ospitare un massimo di 30 persone e l’accesso è su prenotazione che è possibile fare online su www.arezzobenesserefestival.it

"Mai come oggi, in questa era Covid, dopo aver vissuto l’esperienza del lock-down ed essere ancora oggi in emergenza sanitaria abbiamo bisogno di prenderci cura di noi e ritrovare il nostro equilibrio - ha spiegato Fabrizio Gargiani, organizzatore dell'evento - Arezzo Benessere Festival non poteva mancare in questo 2020, perché il benessere è ricerca, equilibrio e sperimentazione. Ho dedicato tutta la mia vita allo studio e alla pratica delle discipline olistiche e questo festival oggi più che mai, oltre le difficoltà, vuole celebrale tutte – dichiara Fabrizio Gargiani, ideatore e organizzatore di Arezzo Benessere Festival".

Torna anche quest’anno ad Arezzo Benessere Festival lo CSEN, Centro Sportivo Educativo Nazionale riconosciuto dal CONI, con un punto informativo per portare all’attenzione il legame tra benessere mentale e benessere fisico nelle attività sportive.

Il supporto tecnico è curato da SiSU soluzioni di Michele Buresti, azienda aretina specializzata in soluzioni IT & C., che collabora alla realizzazione di Arezzo Benessere Festival considerandolo pienamente in linea con la propria visione di centralità della persona, dove la tecnologia deve essere funzionale al benessere dell'individuo e della comunità.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Libri e letture: la collezione della biblioteca digitale del Valdarno di Sopra

    • Gratis
    • dal 18 aprile 2020 al 1 gennaio 2021
    • Biblioteca Digitale Valdarnese
  • Torna ad Arezzo Foto Antiquaria

    • 27 settembre 2020
    • Piazza Grande
  • Cortona On The Move: dal 24 al 26 settembre gli eventi dell’edizione 2020

    • dal 24 al 26 settembre 2020
    • Centro Convegni Sant' Agostino

I più visti

  • Riapre la mostra "La regola di Piero" di Mimmo Paladino: è visitabile tutti i giorni (gratis)

    • Gratis
    • dal 1 giugno al 30 settembre 2020
    • Varie sedi
  • Banksy incontra Piero con la mostra “Affreschi Urbani” a Sansepolcro

    • dal 19 giugno 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo Civico Sansepolcro
  • I giorni del vino: visite in cantina e iniziative. Il calendario

    • dal 24 giugno al 11 ottobre 2020
  • Cortona On The Move 2020: torna l'evento dedicato alla fotografia. Le date e le info sul tema dell'edizione

    • dal 11 luglio al 27 settembre 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    ArezzoNotizie è in caricamento