rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Eventi

Torna il Timone d'oro: ecco i premiati

Dopo due anni di pausa forzata la manifestazione organizzata dalla Associazione Allenatori di Arezzo rinnova l'appuntamento

Torna il Timone d’Oro. Dopo due anni di pausa forzata la manifestazione organizzata dalla Associazione Allenatori di Arezzo si ripropone. Appuntamento venerdi 27 maggio all’Hotel Minerva dalle 20. Quest’anno il prestigioso riconoscimento verrà assegnato ad Alessio Dionisi, grande protagonista della stagione con il Sassuolo. L’allenatore toscano, è originario di Abbadia San Salvatore, sta bruciando le tappe. Dopo i successi con Imolese in serie C, Dionisi ha fatto benissimo a Venezia in B, poi il salto a Empoli dove gestì con grande autorevolezza la stagione riportando la squadra della Valdera nel massimo campionato con il primato tra i cadetti. Il passaggio al Sassuolo è stata la giusta opportunità per la conferma di quello che aveva fatto negli anni precedenti. In una stagione Dionisi ha migliorato già l’ottimo lavoro ereditato da De Zerbi, confermando quello che di buono di dice di lui. Non è un caso che con la guida la squadra emiliana abbia battuto alcune squadre della nobiltà tricolore. Dionisi per mezzora si intratterrà con gli allenatori aretini, per poi essere a disposizione della stampa.  Verrà consegnato un Premio Speciale anche a Maurizio Sarri per la vittoria del campione 2019-20 con la Juventus

Questi gli altri premi di sezione (Timone di Bronzo) che si riferiscono alla stagione che sta finire. I premiati saranno Roberto Fani, vincitore del campionato di Promozione con la Castiglionese.

Dimitri Bronchi, trainer del MM. Subbiano vincitore del campionato di Prima Categoria, girone E.

Marco Iacomoni, che ha guidato la Sansovino alla vittoria nel girone F della Prima categoria.

Infine gli ultimi due timoni di bronzo verranno assegnati a Claudio Neri per la vittoria con il Pestello promossi in Prima Categoria e Massimo Del Gobbo che ha guidato l’Olimpic Sarteano.

Un Premio speciale verrà assegnato a Loris Beoni, per avere fatto parte dello staff che ha vinto la scudetto con la Juventus nella stagione 2019-20. Ci saranno dei riconoscimenti anche per l’Acf. Arezzo per la vittoria nel campionato di serie C femminile.

Per il settore giovanile verranno premiati Mario Santoni per il successo con la Juniores provinciale del Cortona Camucia, Andrea Maurizi responsabile del settore giovanile del Sp. Trestina e vittorioso nel rispettivo campionato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna il Timone d'oro: ecco i premiati

ArezzoNotizie è in caricamento