Al Moderno di Tegoleto va in scena "La Cattedrale"

"La Cattedrale", originale riscrittura di Notre Dame de Paris di Victor Hugo, sottrae la narrazione alla centralità forzata del personaggio di Quasimodo per restituirla a quella coralità che ben rappresenta l'universalità delle grandezze e delle miserie dei vari personaggi su cui agisce Ananke, il Destino. Allo spettatore viene attribuito il ruolo della pietra di cui è fatta, quello di assistere a un intreccio di destini e di storie strappate all'oblio, che lasciano notevoli spunti di riflessione.
Nello spazio scenico e in platea si muovono dodici attori proteiformi che mutano d'aspetto e di ruolo come in un rapido sfogliare di pagine. Evidenziano un mondo di finzione, falsità, convenienza, in cui imperversano l'accattonaggio morale e la pochezza etica, così pericolosamente specchio della quotidianità odierna. Un’esplosione emotiva dalla quale si dipartono schegge di amore e sensualità.

La bellezza selvaggia di Esmeralda fa breccia in molti cuori da quello del capitano Phoebus a quello dello sfortunato Quasimodo e persino in quello del tormentato Arcivescovo Claude Frollo, destinato ad imprimere agli eventi una svolta drammatica. L'amore protagonista con le sue tante sfaccettature. Il dolore di un Amore che fa male: ossessivo, impossibile, tormentato, morboso, aggressivo, perverso, folle, sensuale ma anche l'Amore distratto, passeggero, capriccioso a contrasto con quello puro, dolce, ideale, materno, atteso, fedele e unico.In scena “La Cattedrale”, uno spettacolo liberamente ispirato a “Notre Dame de Paris” di Victor Hugo. Drammaturgia e regia di Roberta Costantini e Marco Marino.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Laboratori Permanenti prosegue l'ampliamento della sua attività di Residenza Artistica. Spettacolo a Sestino

    • Gratis
    • 25 settembre 2020
    • Teatro Pilade Cavallini

I più visti

  • Riapre la mostra "La regola di Piero" di Mimmo Paladino: è visitabile tutti i giorni (gratis)

    • Gratis
    • dal 1 giugno al 30 settembre 2020
    • Varie sedi
  • Banksy incontra Piero con la mostra “Affreschi Urbani” a Sansepolcro

    • dal 19 giugno 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo Civico Sansepolcro
  • I giorni del vino: visite in cantina e iniziative. Il calendario

    • dal 24 giugno al 11 ottobre 2020
  • Cortona On The Move 2020: torna l'evento dedicato alla fotografia. Le date e le info sul tema dell'edizione

    • dal 11 luglio al 27 settembre 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    ArezzoNotizie è in caricamento