Teatro

Prima performance del laboratorio teatrale a Sestino

La compagnia biturgense Laboratori Permanenti, guidata da Caterina Casini, ancora protagonista al teatro “Pilade Cavallini” di Sestino con una performance della commedia “Vigilia familiare” di Domenico Luca, autore e attore poliedrico.

“Una sera a teatro - afferma il ViceSindaco Ilaria Tacconi promotrice dell’iniziativa -  che è stata qualcosa di più di una sera a teatro ma il primo appuntamento di un progetto culturale voluto dall’Amministrazione capace di coinvolgere le scuole, gli insegnanti e i nostri piccoli aspiranti attori. Per fare questo, abbiamo messo a disposizione il teatro e l’ostello giovanile di Monterone alla compagnia Laboratori Permanenti di Sansepolcro che ha portato una ventata di cultura e di arte della recitazione a Sestino. Un’esperienza che continuerà con altri due appuntamenti previsti nel mese di agosto e nel mese di settembre”.

La commedia messa in scena è la storia moderna di una famiglia qualunque che si trova a destreggiarsi nella quotidiana apatia fatta di ricordi, di strani personaggi, di bisogni sociali e di inquietanti, per quanto imprevedibili, situazioni che contrappongono il burbero padre alla rassegnata madre e agli strampalati figli. Un testo forte che ricalca le ansie e le banalità della moderna società, dove l’immaginario si mescola col reale e la famiglia, priva di un vissuto sereno e scontato, trasforma una semplice vigilia di Natale in un macrocosmo di battute, di tragedie, di espressioni tipiche di chi lotta quotidianamente per la sopravvivenza e con il destino non sempre benevolo.

Bravi gli attori: Matteo Berardinelli, Domenico Luca, Flavia Gramaccioni, Giorgio Sales e Rebecca Sisti che hanno trasformato il teatro di Sestino, e il centro storico di Monterone dove hanno alloggiato per una settimana, in un laboratorio teatrale che ha coinvolto le maestre e i bambini della scuola.

“Il teatro - sottolinea il Sindaco Marco Renzi - genera sempre scintille di emozioni e aiuta le nuove generazioni a prendere coscienza delle loro potenzialità, liberando energie di partecipazione attiva alla società civile. Grazie a Caterina Casini e ai giovani attori che ci hanno regalato una straordinaria e coinvolgente serata”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima performance del laboratorio teatrale a Sestino

ArezzoNotizie è in caricamento