Guarda che luna! Officine Foyer ricorda Gianmaria Testa e la musica delle balere

Da giovedì 11 a domenica 14 giugno nuovo appuntamento con ingresso gratuito nel GuardaRoba di Officine Foyer a cura di Officine della Cultura e domenica 14 in prima serata su Teletruria per assistere allo spettacolo “Guarda che luna!”. L’imperdibile evento, omaggio di Officine della Cultura al cantautore Gianmaria Testa, riporterà sulla scena la registrazione di “Guarda che luna!” avvenuta a Mantova, presso il Teatro Ariston, il 6 settembre 2002 in occasione del Festival Internazionale della Letteratura.

D’eccezione i protagonisti dell’evento che, nella tournée dal 2001 al 2004, è stato visto da circa 35 mila persone in teatro e da qualche milione in tv: Banda Osiris, Enrico Rava, Stefano Bollani, Enzo Pietropaoli, Piero Ponzo oltre a Gianmaria Testa. “Guarda che luna!” è una produzione Fuorivia e Teatro Stabile di Torino da un’idea di Paola Farinetti. Disegno luci Maurizio Viani. Tecnico suono Roberto Bisognani. Tecnico luci Marcello Cavoto. Service M.G.T. 99. Coordinamento scenico Giorgio Gallione. Regia filmato Pietro Balla. In “Guarda che luna!” ci sono Enrico Rava, Stefano Bollani, Enzo Pietropaoli, Piero Ponzo, Gianmaria Testa e la Banda Osiris, insieme per la prima volta. Come a dire il jazz, la canzone e la musica che fa la parodia e ride di se stessa. E poi c’è Fred Buscaglione che è il grimaldello, l’occasione, il punto di partenza, l’atmosfera. C’è Fred che aleggia e cuce insieme i vari quadri che raccontano di Torino e della musica del night, delle balere. Del primo jazz e delle notti all’ultimo respiro. Della malavita un po’ inventata un po’ sul serio e della fabbrica, laggiù, lontana, in sottofondo. E della luna che si specchia in mari immaginati, il fumo di mille sigarette, whisky e donne dalle curve mozzafiato, ma solo raccontate. Si segnala mercoledì 10 giugno, alle ore 11, la messa online della nuova “Storia dal quotidiano” firmata da Gianni Micheli dal titolo “Se sei solo in una stanza”, nello spazio Edicola di Officine Foyer e su Teletruria alle ore 9:45 e 16:30 sempre di mercoledì, e venerdì 12 giugno alle ore 17 il nuovo appuntamento live streaming dal Bar del Teatro (A Tè COn) condotto da Luca Roccia Baldini con ospiti principali i protagonisti di “Guarda che luna!” tra i quali Roberto Carlone (Banda Osiris), Stefano Bollani, Claudio Viterbi (tecnico), Giorgio Gallione (regista), Paola Farinetti (Produzioni Fuorivia) oltre a Giuseppe Cederna, uno degli artisti che stanno portando avanti il nome e l’opera di Gianmaria Testa, e a Gianluca Gori da spettatore dell’evento. Tutti gli appuntamenti a firma Officine della Cultura saranno visibili sulla pagina Facebook della residenza aretina e sul canale YouTube OfficineProduzioni. L’ufficio di Officine della Cultura resta chiuso ma ulteriori informazioni sono reperibili cercando Officine della Cultura su Facebook e Youtube, ma anche su Instagram, o scrivendo a segreteria@officinedellacultura.org.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Banksy incontra Piero con la mostra “Affreschi Urbani” a Sansepolcro

    • dal 19 giugno 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo Civico Sansepolcro
  • “Notizie di Storia”, periodico semestrale della Società aretina

    • dal 5 giugno al 31 dicembre 2020
  • Libri e letture: la collezione della biblioteca digitale del Valdarno di Sopra

    • Gratis
    • dal 18 aprile 2020 al 1 gennaio 2021
    • Biblioteca Digitale Valdarnese
  • "Evanescenze", In mostra a Galleria Ambigua le opere del pittore giapponese Tetsuji Endo

    • dal 4 settembre 2020 al 1 giugno 2021
    • Galleria Ambigua
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ArezzoNotizie è in caricamento