menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Le storie dei giovani in campo per l'emergenza

Una bella fetta di ragazzi si è rimboccata le maniche e ha continuato a lavorare per aiutare le fasce più deboli. I racconti nella pagina facebook “Politiche Giovanili Comune di Castiglion Fiorentino”

Come hanno affrontato la pandemia i giovani di Castiglion Fiorentino?

Hanno poco a poco smesso di andare a scuola, all’università, hanno smesso di incontrarsi con gli amici, di fare un aperitivo al bar, di andare a mangiare una pizza, si sono separati dalle loro famiglie e non sono più andati a trovare i loro amati nonni.

Una bella fetta di ragazzi si è rimboccata le maniche e ha continuato a lavorare proprio per aiutare le fasce più deboli. Medici, infermieri, volontari, commessi dei supermercati, ma anche semplici vicini di casa hanno teso la mano alle persone più anziane e in difficoltà ed è per questo che nasce “Giovani Vs Covid-19”

Racconteremo le storie di ragazzi che in mezzo a questa pandemia hanno salvato vite, hanno aiutato i più deboli ed hanno servito il loro paese senza tirarsi indietro, da domani 5 maggio nella pagina facebook “Politiche Giovanili Comune di Castiglion Fiorentino”, verranno pubblicate giornalmente le storie di 9 ragazzi che hanno vissuto tutto questo in prima persona.

Lo studente che ha creato una radio

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Coronavirus, altri 76 contagi nell'Aretino e 29 persone guarite

social

'Che sarà', il brano ispirato a Cortona che arrivò secondo a Sanremo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cucina

    I quaresimali: un peccato di gola concesso anche alle monache

  • Arezzo da amare

    C'era una volta Piazza San Jacopo

  • Gossip Style

    Le borse più belle del 2021

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento