Masterclass gratuita con Raffaella Giordano: appuntamento a Spazio Seme

Sosta Palmizi, in collaborazione con le realtà culturali Spazio Seme e Semillita Atelier, offre anche quest'anno speciali momenti dedicati alla formazione, condotti da alcuni degli artisti ospiti della XI edizione di invito di Sosta. Lo scopo è di intrecciare in maniera significativa il processo creativo con quello di diffusione della danza contemporanea.

Masterclass con Raffaella Giordano - Spazio Seme
Un momento di incontro con la poetica della danzatrice e coreografa Raffaella Giordano, in cui i partecipanti saranno guidati in un percorso sensibile di attenzione al corpo. Semplici pratiche di condivisione e relazione potranno accendere l’energia e la consapevolezza di esserci in un rapporto artigianale con la materia di studio: indagare lo spazio e la sua vitale accoglienza, le funzioni oggettive di un corpo, il respiro come forma essenziale, la dinamica come condizione necessaria al movimento.

La partecipazione alla masterclass prevede la presenza gradita allo spettacolo "Celeste appunti per natura", in scena domenica 17 marzo alle 17 al Teatro Mecenate di Arezzo, con la riduzione sul biglietto d'ingresso.

MASTERCLASS + SPETTACOLO 6 €
Posti limitati > È richiesta la prenotazione: 0575 630678 - 393 9913550 / info@sostapalmizi.it 

RAFFAELLA GIORDANO si forma e lavora come interprete dal 1980 al 1984 con la coreografa Carolyn Carlson a Venezia. Negli anni successivi attraversa importanti esperienze in seno al Tanztheater di Wuppertal in Germania e nella compagnia l'Equisse Obadia/Bouvier in Francia. Nel 1990 partecipa allo spettacolo Il Muro di Pippo Delbono. Nel 1984 è cofondatrice del collettivo storico Sosta Palmizi e crea gli spettacoli Il Cortile, Tufo, Perduti una notte. Nel 1987  debutta con la sua prima coreografia per sette danzatori, Ssst…, e inizia a collaborare come coreografa per la Folkwang Hochschule di Essen in Germania, dove crea Inuit e Il volto di Aria. Nel 1999 con La Notte trasfigurata - Il Canto della colomba su musiche di A. Schoenberg riceve per la seconda volta il Premio della critica Danza&Danza, quale migliore coreografa/interprete della nuova danza, e il Premio Gardadanza come miglior spettacolo. Nel 2000 le viene attribuito il Premio speciale UBU per Quore. Dal 1986 crea numerose opere corali e solistiche, fra le più significative L’Azzurro Necessario, I Forestieri, Fiordalisi, …et anima mea…, La Notte trasfigurata - Il Canto della colomba, Quore. Per un lavoro in divenire, Per una stanza, Senza Titolo, Tu non mi perderai mai, Cuocere il mondo. Nel 2012 partecipa come interprete in Caino di Cesare Ronconi su testi di Mariangela Gualtieri. Nell’autunno del 2013 partecipa alle riprese del film Il giovane favoloso, regia di Mario Martone, nel ruolo di Adelaide Antici, madre di Giacomo Leopardi. Nel 2015 crea i movimenti coreografici per l’opera Macbeth con la regia di Mario Martone al Théâtre des Champs-Elysées di Parigi.
 Dal 2009 al 2012
 promuove e dirige “Scritture per la danza contemporanea”, corso biennale per lo sviluppo e la sensibilizzazione delle arti corporee in collaborazione con il Teatro Stabile di Torino e l’Arboreto Teatro Dimora di Mondaino, e dal 2016 il progetto formativo "AZIONE” per favorire una rete stabile di insegnamento in Toscana. Nel 2013 al Theatre des Bernardines di Marsiglia debutta L'Incontro, duetto frutto di una preziosa collaborazione con la danzatrice e coreografa spagnola Maria Munoz. Nel 2016 è protagonista nel film L’intrusa del regista Leonardo Di Costanzo e cura i movimenti coreografici per Sancta Susanna di Paul Hindemith all’Opera Bastille di Parigi, con la regia di M. Martone. Nel 2017 crea le coreografie per il film Capri-Revolution diretto da Mario Martone. Nell’autunno del 2017 debutta ad Autunno Danza a Cagliari con il suo ultimo assolo, Celeste appunti per natura. Nel 2018 lavora alla creazione dei movimenti dello spettacolo Freud o l’interpretazione dei sogni con la regia di Federico Tiezzi e collabora con M. Martone nell’opera Falstaff diretta da D. Barenboim allo Staatsoper di Berlino.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Incontri di arte e storia a Bucine

    • solo oggi
    • 16 giugno 2019
    • Castelletto di Montebenichi
  • “Le miracolose erbe di San Giovanni”, una visita al giardino medicinale dell’azienda

    • 22 giugno 2019
    • Aboca Museum
  • Passeggiata tra liberty e novecento ad Arezzo

    • Gratis
    • dal 8 al 14 luglio 2019
    • Comune

I più visti

  • Festa della ciliegia a Bagnoro

    • dal 12 al 16 giugno 2019
  • Leonardo da Vinci, mostra a Monte San Savino

    • dal 4 maggio al 1 settembre 2019
    • Museo del Cassero
  • Festa degli antichi sapori aretini ad Indicatore

    • dal 6 al 16 giugno 2019
    • Campo sportivo
  • I Giorni del Vino - Visite in cantina

    • dal 5 maggio al 13 ottobre 2019
Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento