publisher partner

Notte bianca degli acquisti ad Arezzo con 'Shopping sotto le stelle': musica, intrattenimento, cultura e buon cibo

Quando Dal 06/07/2024 al 06/07/2024 fino a mezzanotte
Prezzo Prezzo non disponibile
Altre informazioni Sito web ar.it

Negozi aperti fino a mezzanotte, centro pedonale, musica, intrattenimento e cene sotto le stelle. Oltre 300 attività coinvolte con iniziative speciali e promozioni nella prima grande serata di sconti estivi.

Tra i grandi eventi dell’estate aretina 2024 non poteva mancare Shopping sotto le stelle, la notte bianca degli acquisti che celebra l’avvio dei saldi estivi.

L’evento, giunto alla sua quindicesima edizione ed organizzato dalla Confcommercio delle province di Firenze e Arezzo con il patrocinio del Comune di Arezzo e il contributo di Banca Popolare di Cortona e Toscana Promozione Turistica, è in programma per l’intera serata di sabato 6 luglio e sarà caratterizzato da un ricco programma di iniziative che animeranno la partenza dei saldi: apertivi, dj set, musica dal vivo, balli di gruppo e tante attività all’aria aperta.

Oltre 300 le attività commerciali e ricettive che saranno aperte per l’occasione, così come numerosi saranno gli eventi collaterali che animeranno la serata e porteranno in centro tantissimi visitatori. Tra le diverse iniziative e sorprese in programma spicca la Notte dei Colori in piazza Sant’Agostino: l’evento promosso da Tserve Arezzo Balloon Art, con la presenza della selezione musicale di Enzo Scartoni Music Show, sarà caratterizzato dalla danza a tempo di musica di duemila palloncini luminosi.

Spettacoli e balli di gruppo invece, animeranno piazza San Jacopo con la Fiesta Latina di Salsa Na Mà. Un saggio completo di ballo che dalle 20 alle 24 allieterà i presenti con la possibilità, per il pubblico, di ballare e divertirsi con i ritmi latini della scuola di ballo. Ancora il ballo protagonista in via Roma, davanti ai Portici, con gli spettacoli latini a cura di Dream Dance Academy.

Fino a mezzanotte, via Crispi e via Roma  saranno completamente chiuse al traffico per fare spazio a tranquille passeggiate e “cene sotto le stelle” organizzate dai ristoratori che disporranno i tavolini anche all’aperto oltre che nell’interno dei loro locali.

shopping orizzontale

La mostra

Un'iniziativa davvero imperdibile e interessante anche quella promossa da Confcommercio e Casa Museo Iva Bruschi. Durante la serata di shopping chi acquisterà nei negozi del centro, potrà presentare lo scontrino alla Casa Museo Ivan Bruschi in Corso Italia così da poter accedere alla mostra “La libera maniera. Arte astratta e informale nelle collezioni Intesa Sanpaolo” al costo speciale di 1 euro.

Gli aretini, insieme ai tanti turisti, potranno così godersi una visita ad una selezione ragionata di trentaquattro opere che risalgono al periodo tra la fine della Seconda guerra mondiale e l'inizio degli anni Sessanta in Italia.

“La libera maniera” vuole proprio evidenziare la diversificata e multiforme azione che gli artisti, durante gli anni Cinquanta portano avanti, un periodo fondamentale per gli sviluppi dell’arte italiana. L’esposizione parte presentando quella breve esperienza astratta avutasi tra le due guerre con personalità come Alberto Magnelli e Corrado Cagli, per poi aprirsi a una libertà di maniere che vuole essere anche un omaggio a Giorgio Vasari nell’anno delle sue celebrazioni, che guardano all’arte polimaterica come in Alberto Burri o a nuove dimensioni come in Lucio Fontana; nelle sale espositive di Casa Bruschi sarà inoltre possibile ammirare artisti quali Carla Accardi, Achille Perilli, Emilio Vedova, Gillo Dorfles, Bruno Munari, Atanasio Soldati, Gianni Monnet, Antonio Sanfilippo, Carol Rama, Renata Boero, Regina e Paola Levi Montalcini, Gastone Novelli e molti altri.

A fare da traino a Shopping sotto le stelle anche quest’anno ci sarà l’intramontabile fascino degli sconti, che per una sera trasforma l’esperienza degli acquisti in un grande rito collettivo per vivere la città in maniera alternativa – spiega la vicedirettrice della Confcommercio aretina Catiuscia Fei – quest’anno i saldi arrivano in un momento molto difficile della nostra economia, che rischia di mettere in difficoltà tante aziende. Occasioni come queste sono importanti per promuovere lo shopping nei negozi di vicinato, vero valore aggiunto delle nostre città.  Ma a rendere attrattiva la notte bianca per aretini e turisti ci saranno anche altre iniziative, pensate per chi vuole semplicemente divertirsi con gli amici ma anche per chi ama scoprire musei e tante curiosità su Arezzo e la sua storia”.

Shopping sotto le stelle si conferma, ancora una volta, uno degli eventi più attesi dell’estate grazie alla sua forza attrattiva – commenta l’assessore alle attività produttive del Comune di Arezzo Simone Chierici. – Le tante iniziative messe in campo da Confcommercio riescono a coinvolgere migliaia di persone che  portano ossigeno non solo ai negozi, che potranno fare affari grazie allo strumento dei saldi estivi, ma anche a locali, bar e ristoranti. Apprezzo particolarmente l’idea di rendere centrale piazza Sant’Agostino. Arezzo, anche nel weekend del 2 luglio, si presenterà col suo abito migliore ai tantissimi turisti in arrivo: una città viva e piena di proposte”.

Per ulteriori informazioni, è possibile contattare il Team Eventi Confcommercio all'indirizzo  teameventi@confcommerciofiar.it.

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

Potrebbe interessarti

ArezzoNotizie è in caricamento