Scorrida, sold out per la kermesse del buonumore. Vincono I Gianduiotti

Sorrisi e applausi a Quarata: ancora un successo targato Indomita

E' stato ancora una volta un successo. Sorrisi, applausi, divertimento: la seconda edizione della Scorrida di Quarata ha riservato anche quest'anno grandi emozioni. L'ultima edizione si è svolta sabato scorso, 20 luglio. Ben 13 partecipanti hanno reso la serata unica con le loro esibizioni. Sul palco la splendida Natalie Caldonazzo ha condotto con grande professionalità la serata, affiancata da un altrettanto bravo Lucio Corazzi, "pupillo" Carlo Conti.

I vincitori, decretati da giuria e pubblico, sono i tre ragazzi dei “Gianduiotti” con “la famiglia Merigo”, remake del noto personaggio interpretato da Panariello (Brasola Davide, Mancini Simone, Zelli Daniele). Per loro è una conferma: erano infatti stati vincitori della scorsa edizione. 
“Siamo contentissimi di questa vittoria - hanno commentato i tre giovani -, partecipiamo sempre volentieri con il massimo impegno perché sono queste manifestazioni che rendono vivi i paesi. Per adesso facciamo cover e sketch come passatempo, poi chissà.... stiamo riscontrando successi e complimenti, ci piace metterci in gioco”.

Secondi classificati i RincoBoys con il brano "Me so perso in Pratomagno" e terzo il rumorista, che ha già calcato il palco di Rai 1, Massimo Gasparini

Prossimo appuntamento a settembre con la Scorrida organizzata a favore del Calcit.

I numeri dei biglietti estratti:

1 premio -  1251

2 premio - 2335

3 premio - 3805

4 premio - 4279

5 premio - 322

6 premio - 2950

7 premio - 3818

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

9 premio  - 1276

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola nel caos, annullate le graduatorie dei docenti precari. Lunedì molte cattedre resteranno vuote

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • "Positivo al Covid e dimenticato in una stanza del pronto soccorso di Siena", la storia di un giovane padre aretino

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Ubi in Intesa e filiali aretine a Bper, poi il dubbio Mps. Cosa ne sarà degli sportelli della città?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento