Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Streetfood, il taglio del nastro con i Musici e un "gatto" da guinness

Fino a domenica il Prato di Arezzo ospita la decima edizione della kermesse

 

Taglio del nastro dopo una prima serata all'insegna della grande affluenza al Prato di Arezzo per la decima edizione di Streetfood.
I Musici della Giostra del Saracino hanno salutato il taglio del nastro della decima edizione di Streetfood Village. Alle 17 presso il Caffè dei Costanti Massimiliano Ricciarini presenterà il volume “Toscana da Bere” con gli autori Marco Gemelli e Federico Bellanca a cui seguirà una degustazione di cocktail aretini. Alle 18 sul palco centrale la band aretina “Nuno Vox” e alle 21 la cover band di Vasco Rossi “Alcolici sospetti”. Attivo fin dal mattino il Baby Pit Stop, lo spazio per mamme e neonati con le ostetriche di Arezzo e insieme anche le attività della Banda dei Piccoli chef per giocare mangiando a cura della dietista Barbara Lapini.

Per le giornate di sabato e domenica un servizio navetta gratuito messo a disposizione da Atam S.p.a. collegherà dalle 11 alle 15 e dalle 18 alle 21 il parcheggio Pietri al Prato. Tale servizio si è reso utile in seguito ai danneggiamenti che hanno subito le scale mobili con le forti piogge delle scorse settimane.I numeri di dieci anni di Streetfood Village al Prato

 Oltre cento cibi di strada dall’Italia e dal mondo presentati agli appassionati, migliaia in dieci anni di edizioni. Centinaia anche i partecipanti alle visite guidate promosse durante l’evento alla scoperta delle eccellenze della città di Arezzo. Oltre 50 concerti musicali, anche in collaborazione con realtà del territorio come il Mengo Festival, alla scoperta di nuovi talenti territoriali. Tanti i momenti di approfondimento grazie alla collaborazione con le varie associazioni culturali e scientifiche della città. Oltre a questo la didattica effettuata a partire dai più piccoli, o per i più grandi con la collaborazione con Coldiretti. Sono solo alcuni dei numeri che hanno reso questo appuntamento un riferimento del cartellone della città.

Potrebbe Interessarti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento