”Io canto il corpo elettrico e abbraccio quelli che amo". Reading concerto online

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
    Loro Ciuffenna
  • Quando
    Dal 22/12/2020 al 22/12/2020
    Ore 21
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni
    Sito web
    facebook.com

Martedì 22 docembre, alle ore 21, in streaming sui social più diffusi, andrà in onda dal Museo Venturino Venturi di Loro Ciuffenna il concereto-reading "Io canto il corpo elettrico - e abbraccio quelli che amo” di Arlo Bigazzi e Chiara Cappelli. Musiche su testi di Walt Whitman, Vladimir V. Majakovskij e Venturino Venturi, Woody Allen, Arlo Bigazzi.
Nell'estate di quattro anni fa, Bigazzi e Cappelli, iniziarono a lavorare al progetto dedicato a Vladimir V. Majakovskij. Lo sperimentarono sui più diversi palchi ed eventi, ne fecero dei video, poi un doppio CD, poi ancora un libro con testi e graphic novel, persino delle t-shirt e stampe d'arte, creandone un progetto transmediale di lungo respiro. Il confinamento di primavera ne ha bloccato la promozione e con i compagni di lavoro che li avevano affiancati nel “Majakovskij!”, realizzarono “Solitarie Comunanze Digitali – voce dalla rete”, quattro video e un disco che fotografava il momento vissuto. Nell'estate e poi anche per la stagione autunnale, a causa delle restrizioni sanitarie, si sono visti di nuovo annullare gli spettacoli che avrebbero  permesso di riprendere il lavoro su Majakovskij. "Refrattari, ma non contrari aprioristicamente agli streaming", hanno accettato l’invito dell’assessorato alla cultura di Loro Ciuffenna e della Materiali Sonori di realizzare uno spettacolo nell’affascinante scenario del Museo di Venturino, decidendo di proporre una serie di brani che, prendendo spunto da tre poesie di Majakovskij, sono intervallati da altri testi di Walt Whitman, poeta molto amato e punto di riferimento dell'artista russo. Viene presentato quindi un progetto inedito che tratteggia riflessioni sul momento, un nuovo esperimento dove si inseriscono e si fondono parole e musica e dove Arlo Bigazzi e Chiara Cappelli hanno di nuovo riunito quella “Cellula Majakovksij” che è il collettivo di lavoro formato da Lorenzo Boscucci (synth ed electronics), Mirio Cosottini (tromba e flicorno), Lorenzo Tommasini (synth ed electronics). Le riprese dello spettacolo saranno curate da Pierfrancesco Bigazzi e Giulio Dell’Aquila che hanno già collaborato con i due artisti realizzando video sia per il progetto “Majakovskij”, sia per “Solitarie Comunanze Digitali”.

Lo speciale evento si inserisce nel progetto ViviAmo il Museo che si propone con la sezione RipartiAmo Museo: "In un periodo difficile come quello che stiamo attraversando - ha dichiarato Nicoletta Cellai, Vice Sindaco e Assessore alla cultura del Comune di Loro Ciuffenna - il Natale e la voglia di vivere l’atmosfera delle feste può essere un momento per sollevare gli animi, per donarci quella speranza e voglia di continuare a lottare tanto necessaria ad andare avanti, oggi più che mai. Per questo motivo l’Amministrazione Comunale di Loro Ciuffenna, nel rispetto delle normative e delle limitazioni imposte dall’emergenza sanitaria, non ha voluto rinunciare a proporre iniziative culturali e eventi online per adulti, famiglie e bambini".

dalle ore 21 di martedì 22 dicembre on line su https://www.facebook.com/ufficioinformazionituristiche.LoroCiuffenna https://www.instagram.com/lorociuffenna sul canale YouTube e su tutte le pagine e profili Facebook e Instagram della Materiali Sonori.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Evanescenze", In mostra a Galleria Ambigua le opere del pittore giapponese Tetsuji Endo

    • dal 4 settembre 2020 al 1 giugno 2021
    • Galleria Ambigua
  • "Incognito", nuova mostra ad Arezzo

    • dal 9 al 31 gennaio 2021
    • Galleria Ambigua
  • Mostra su Fellini al Museo dei Mezzi di Comunicazione

    • dal 24 ottobre 2020 al 30 giugno 2021
    • Mumec - Museo dei Mezzi di Comunicazione
  • Rosai - Capolavori tra le due guerre. La mostra

    • dal 29 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Palazzo del Podestà
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ArezzoNotizie è in caricamento