Presepi viventi e meccanici, la disfida di Santo Stefano: ecco la mappa

Monterchi, Pietraia, Castiglion Fiorentino: orari e luoghi delle rappresentazioni

Da quello delle Ville di Monterchi a quello di Castiglion Fiorentino, passandro per Pietraia. I presepi viventi che oggi si possono ammirare in provincia sono numerosi. Ma altrettanto suggestivi sono quelli meccanici. Ecco la mappa per non perdersi lo spettacolo. 

Le Ville di Monterchi è ormai una tradizione. Con oltre 300 figuranti torna a rivivere la Natività, in un suggestivo percorso illuminato da fiaccole all'interno di un boschetto nei pressi della chiesa di Santa Maria della Pace. Lungo il sentiero si incontrano i figuranti, ognuno impegnato a lavorare: chi forgiava, chi tesseva, chi impastava per fare il pane, chi il formaggio. Il percorso, come da tradizione, è allietato da un sottofondo di musica religiosa.Tra i personaggi ci sono anche i lebbrosi che rantolano nel buio, i centurioni, la reggia di Erode dove regna lo sfarzo, i pastori con il gregge ed il bue e l’asinello che stazionano nei pressi della capanna dove Maria e Giuseppe con un bambino piccolo con graziosa pazienza ricoprono il ruolo più suggestivo. Altri appuntamenti:  30 dicembre e 1, 5, 6 gennaio dalle ore 17,15.

Come ogni anno, torna anche il presepe vivente di Castiglion Fiorentino. In questo caso, non si snoderà in campagna, ma nelle strade della cittadina. La capanna è allestita all’inizio di via delle Carbonaie, dietro palazzo San Michele. Il via è alle 17. I quadri si snoderanno da Porta Fiorentina passando per piazza San Francesco, vicolo Buio, Piazza dello Stillo,  via Rosa, vicolo Paglicci, Piazza della Tinaia e piazza Verdi. In via San Michele saranno presenti gli artigiani, con stand allestiti per riportare indietro il tempo a oltre duemila anni fa. E poi ancora quadri  Logge di piazza, Porta Romana, piazza del Collegio, Vicolo Castelli, vicolo del Lampione, piazzetta Carbonaie.

Il presepe vivente di Pietraia di Cortona oggi è al suo secondo giorno. L'appuntamento è per le 17,30. Anche in questo caso, la notte magica rivivrà all'interno di un boschetto che si trova dietro alla chiesa. Anche in questo caso sarà un tripudio di personaggi si presenta agli occhi dei visitatori: gli artigiani e i commercianti, i pastori e le figure tipiche come il falegname, la sarta, panettieri, pastori, mugnai, fabbri, armaioli e frangitori d’olive. L'appuntamento si rinnoverà il 30 dicembre,  l’1 e il 6 gennaio, quando arriveranno i Re Magi.

Chi è appassionato dei presepi meccanici può invece fare tappa nel centro storico di Monterchi, dove nell'oratorio della chiesa di San Simeone può trovare il suggestivo allestimento. Statuine che si muovono, scandendo il giorno e la notte. 

Altri presepi

Sempre in Valtiberina, per gli appassionati di presepi, ce ne sono altri due da non perdere:  il Grande Presepe allestito a Porta Romana a Sansepolcro  che ogni anno viene riproposto in nuova veste su oltre settanta metri quadrati di superficie all'interno della chiesa di Santa Marta che ogni anno offrono ambientazioni diverse ispirate a particolari momenti storici o località geografiche. , mentre nella frazione di Gricignano il grande presepe scenografico narrato composto da 13 scene ha per tema i Magi: «Tre Re il Re dei Re».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Musei in mostra in Valdarno. A  San Giovanni  prosegue la XV Rassegna d'arte presepiale «Il cammino» dedicata al Cammino di Santiago». Appuntamento fino al 6 gennaio a S.Maria delle Grazie. Dal 7 genn. al  1°nov. festivi 10-12 e 16,30-19; feriali 16,30-19; festivi 10-12 e 16,30-19 (chiuso luglio e agosto); ingresso  libero, accesso ai disabili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento