Oltre 10mila presenze per Pieve Village

Si chiude l'edizione 2019, il bilancio: "12 serate - spiega una nota - all'insegna dell'allegria, della buona musica, dello sport, del fitness e dello stare assieme"

Con l'appendice del concerto del 16 agosto degli SRL si chiude la sesta edizione di Pieve Village, organizzata come sempre da Comune di Pieve Santo Stefano, Proloco e Associazione Disperata Gang.

12 serate - spiega una nota - all'insegna dell'allegria, della buona musica, dello sport, del fitness e dello stare assieme, che hanno visto nelle piazze di Pieve un grande pubblico, stimato fra tutte le sere in ben oltre 10.000 persone.

Numeri veramente notevoli per Pieve Santo Stefano, a riprova che il format del villaggio vacanze, che caratterizza Pieve Village, funziona ed anzi cresce di anno in anno.

Le serate dedicate ai comici, la serata giochi gonfiabili per tutti, il torneo dei Rioni, le serate musicali hanno visto sempre le piazze piene, con il massimo raggiunto nella serata del 14 Agosto, con almeno 2000 persone in piazza, prima a gustare le specialità gastronomiche proposte, tortello pievano in testa, preparato mirabilmente dalla Proloco, poi a seguire la presentazione ufficiale della squadra del Ravenna Calcio Femminile che si appresta ad affrontare il campionato di Serie B con grandi ambizioni, con le sue 30 ragazze che hanno animato ulteriormente le serate pievane, poi la prova del "Musichiere" , ultima gara del torneo dei rioni che ha sancito la vittoria del Pontenuovo, (confermato il risultato del 2018), ed infine la musica dell'Orchestra all'Italiana diretta da Francesco Fancelli, che ha fatto ballare centinaia di persone senza sosta fino a notte inoltrata. Una serata magnifica, con tanta allegria e senza alcun problema.

Ulteriore piazza piena e partecipata infine nel concerto del 16 Agosto proposto dal gruppo SRL che ha proposto "La sera dei Miracoli", tributo a Lucio Dalla eseguito mirabilmente dalla splendida voce di Umberto Pezzi, cantante e frontman del gruppo.

Tanta la soddisfazione degli organizzatori, Luca Gradi, Federico Cavalli e Chiara Venturi per il Comune, Francesco Franceschetti Presidente della Associazione Disperata Gang ( ed anche presentatore ufficiale dell'intera kermesse assieme a Rossana Rossi), Luigi Locci Presidente Proloco che ringraziano soprattutto i tantissimi insostituibili volontari che hanno lavorato tutti i giorni instancabilmente, da chi ha preparato ogni sera la location prescelta, da chi si è occupato dell'organizzazione dei tornei e del fitness, a chi è stato ore e ore in cucina a preparare i famosi tortelli pievani. 

Una fatica ampiamente ripagata dal grande successo di tutto il paese di Pieve Santo Stefano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • "Positivo al Covid e dimenticato in una stanza del pronto soccorso di Siena", la storia di un giovane padre aretino

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Ubi in Intesa e filiali aretine a Bper, poi il dubbio Mps. Cosa ne sarà degli sportelli della città?

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento