Le iniziative per Pietro da Cortona, maestro del Barocco italiano

A 350 anni dalla scomparsa, il Comune di Cortona ricorda uno dei suoi più illustri concittadini: Pietro Berrettini detto Pietro da Cortona, il maestro del Barocco italiano. Le iniziative in programma da sabato 23 novembre per omaggiare la figura e il genio del pittore ed architetto sono state presentate in conferenza stampa nel Palazzo del Consiglio regionale.

casucci-pietro-cortona-regione3"La ricorrenza è di quelle importanti: 350 anni dalla morte del maestro del Barocco italiano Pietro Berrettini, il nostro Pietro da Cortona. Mi onoro di essere tra coloro che si sono ricordati questa ricorrenza. Il convegno di sabato mattina a Cortona sarà soltanto il primo di una serie di eventi che celebreranno il pittore e architetto Pietro da Cortona, iniziative che si concluderanno nel 2021 con una grande mostra. Un artista versatile, poliedrico che è riuscito a rimanere legato alla propria città" dichiara Marco Casucci, Consigliere regionale della Lega.

"Per l'anno prossimo faremo anche una serie di incontri con studiosi del '600 che si concentreranno sulla figura del nostro illustre concittadino, faremo un focus sul suo rapporto con Cortona e con Roma. Vogliamo approfondire la vita e le opere di questo grande artista, vogliamo valorizzare la sua attività di pittore e architetto, faremo perciò iniziative a scadenza trimestrale con esperti della materia. Il genio di Pietro Berrettini nell’architettura seppe sintetizzare la dialettica tra forme classiche e rinnovamento del linguaggio, mentre nella pittura è ricordato come “decoratore di grandi volte" sottolinea Francesco Attesti, Assessore alla cultura del Comune di Cortona.

casucci-pietro-cortona-regione2Presenti alla conferenza stampa a Firenze anche le storiche dell'arte Eleonora Sandrelli, Olimpia Bruni e Rita Andreani.

Dopo una messa solenne in suffragio del pittore cortonese, celebrata da Monsignor Giuseppe Sciacca, già Segretario del Tribunale della Segnatura della Santa Sede, sabato 23 novembre si svolgerà la Giornata di Studi "Omaggio a Pietro da Cortona, maestro del Barocco italiano”, un convegno nella mattina, presso il Centro Convegni Sant’Agostino di Cortona, interventi a cura di Sebastiano Roberto, Olimpia Bruni ed Eleonora Sandrelli. A seguire visite guidate ai luoghi cortoneschi (la casa natale, le opere presso il MAEC- Museo dell'Accademia Etrusca della Città di Cortona, Chiesa di San Francesco, Monastero di Santa Chiara, Via Berrettini). 

Già a Roma è stato introdotto il tema di Pietro da Cortona durante una suggestiva commemorazione presso la Chiesa dei Santi Luca e Martina, con interventi a cura del professor Marcello Fagiolo, Presidente del Centro Studi sulla Cultura e l'Immagine di Roma, e del professor Paolo Portoghesi dell'Accademia Nazionale di San Luca.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Evanescenze", In mostra a Galleria Ambigua le opere del pittore giapponese Tetsuji Endo

    • dal 4 settembre 2020 al 1 giugno 2021
    • Galleria Ambigua
  • Mostra su Fellini al Museo dei Mezzi di Comunicazione

    • dal 24 ottobre 2020 al 30 giugno 2021
    • Mumec - Museo dei Mezzi di Comunicazione
  • Dima raacconta: terzo appuntamento con Patrizia Cavalli

    • solo oggi
    • 11 aprile 2021
  • “On air”: nuovo ciclo di incontri su Radio Fly

    • dal 25 marzo al 22 aprile 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ArezzoNotizie è in caricamento