Al Panathlon Club Valdarno si parla di Daspo

Quando partecipare allo sport diventa vietato. Al Panathlon Club Valdarno si parla di Daspo, il divieto di accedere alle manifestazioni sportive. E' quanto di più lontano ci possa essere dagli ideali di sport sia per chi lo pratica, sia per chi assiste ad un avvenimento sportivo, ma quello della violenza nei luoghi di sport è un fenomeno purtroppo sempre molto attuale.

Il club service valdarnese ha deciso quindi di approfondire questo argomento, per conoscere meglio cosa si fa per contrastarlo, occupandosi del provvedimento più conosciuto: il Daspo. Che cos'è, come funziona e soprattutto la sua efficacia, anche a livello locale, nel contrastare il fenomeno della violenza nei luoghi di sport, con la scoperta che il Divieto di accedere alla manifestazioni sportive non riguarda solo il grande calcio e neppure solo il calcio in generale, ma anche altri sport.

Ospiti dell'appuntamento Panathlon di marzo, saranno il Dott. Luca Sarcoli, direttore della Divisione Polizia Anticrimine della Questura di Arezzo, e il Dott. Tommaso Donati, membro dell'Osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive presso il Ministero dell'Interno.

La conviviale si svolgerà questo venerdì alle ore 20:00 presso il Ristorante 'Pin Rose' di Terranuova B.ni alla presenza come sempre di importanti invitati in rappresentanza del mondo dello sport.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Evanescenze", In mostra a Galleria Ambigua le opere del pittore giapponese Tetsuji Endo

    • dal 4 settembre 2020 al 1 giugno 2021
    • Galleria Ambigua
  • "Incognito", nuova mostra ad Arezzo

    • dal 9 al 31 gennaio 2021
    • Galleria Ambigua
  • Mostra su Fellini al Museo dei Mezzi di Comunicazione

    • dal 24 ottobre 2020 al 30 giugno 2021
    • Mumec - Museo dei Mezzi di Comunicazione
  • Rosai - Capolavori tra le due guerre. La mostra

    • dal 29 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Palazzo del Podestà
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ArezzoNotizie è in caricamento