N-Factor di Porta Romana è musica e solidarietà

Dopo il breve ma intenso weekend di apertura, al “Pallone” di Montecchio Vesponi è già tempo di riaccendere le spine di birra. La 12esima edizione di Novemberfest riapre i battenti giovedì e andrà avanti fino a domenica 17 novembre, tra stinchi di maiale, brezel, polenta, salsicce e soprattutto fiumi di birra. Dieci birre tedesche e internazionali, fra cui un lotto selezionato del noto marchio Paulaner che ha legato il suo grande successo al mito dell'Oktoberfest, e infine – una novità – la birra senza glutine per celiaci. 

La festa di Porta Romana riapre le danze con N-Factor, il contest per musicisti e cantanti locali nato nel 2018 con intenti benefici che verranno confermati anche per questa seconda edizione: parte del ricavato della serata sarà devoluto all'associazione Solidarietà in buone mani, la onlus castiglionese fondata nel 2003 sull'esempio dell'esperienza missionaria del compianto Padre Buresti e diretta oggi da don Giuliano Faralli. Al fianco dell'associazione, che opera per l'assistenzialismo di base in alcuni Paesi dell'America latina e dell'Africa, è annoverata anche la squadra dell'Arezzo la quale – in virtù di questa bella e virtuosa amicizia – sarà presente con una delegazione di giocatori e dirigenti all'evento di Porta Romana. N-Factor sarà condotto da Francesca Scartoni, mentre presidente di giuria sarà il rapper locale Mr Fabians.

Venerdì Novemberfest cambia registro e cambia anche epoca: si torna negli anni 90 con l'amico Joe Delirio e il suo party a tema dedicato all'ultimo decennio del secolo scorso. Cristian De Santis e Luca Testa saranno in consolle sabato per un'altra serata a forte impronta giovanile e il djset “one hour party”. Chiude il programma, domenica, il live acustico del gruppo Ngr.

Presso la tensostruttura coperta e riscaldata di Montecchio, sulla strada fra Castiglion Fiorentino e Camucia, tutte le sere la rassegna giallorossa presenta uno stand gastronomico con piatti ormai “storici” (su tutti il re, lo stinco di maiale cotto nel forno a legna) accompagnati da idee anche per i vegetariani e per i più piccoli, ai quali è riservato uno spazio con giochi e animazione.

Per la prima volta, in ossequio alla volontà di sensibilizzare sulle tematiche ambientali, Novemberfest utilizza materiali compostabili o riutilizzabili per gran parte degli utensili, abbattendo così l'uso della plastica comune. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cibo e Vino, potrebbe interessarti

  • I giorni del vino: visite in cantina e iniziative. Il calendario

    • dal 24 giugno al 11 ottobre 2020
  • "VisitiAmo Capolona Mangiando

    • 27 settembre 2020
  • Undicesima edizione al Parco Il Prato di Arezzo con Streetfood

    • dal 25 al 27 settembre 2020
    • parco del Prato

I più visti

  • Riapre la mostra "La regola di Piero" di Mimmo Paladino: è visitabile tutti i giorni (gratis)

    • Gratis
    • dal 1 giugno al 30 settembre 2020
    • Varie sedi
  • Banksy incontra Piero con la mostra “Affreschi Urbani” a Sansepolcro

    • dal 19 giugno 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo Civico Sansepolcro
  • I giorni del vino: visite in cantina e iniziative. Il calendario

    • dal 24 giugno al 11 ottobre 2020
  • Cortona On The Move 2020: torna l'evento dedicato alla fotografia. Le date e le info sul tema dell'edizione

    • dal 11 luglio al 27 settembre 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    ArezzoNotizie è in caricamento