menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un Natale di eventi e attività per la casa di riposo “Fossombroni”

Lo storico istituto ha previsto un ricco programma di animazione per i suoi ospiti. Il 23 e 24 dicembre si terrà “Un messaggio per te” per la visione di video-messaggi di auguri dai parenti

Un Natale di gioia e spensieratezza per gli ospiti della casa di riposo “V. Fossombroni”. Lo storico istituto cittadino, noto come Casa Pia, ha riorganizzato il periodo delle festività natalizie con l’obiettivo di garantire il maggior benessere ai propri ospiti attraverso un ricco programma di eventi e di attività motivato dalla volontà di attenuare il carico emotivo collegato all’attuale emergenza sanitaria. In quest’ottica, la dirigenza della Casa Pia ha previsto un importante sforzo organizzativo ed economico per potenziare i servizi di animazione e per fare vivere ai residenti un clima di festa, nonostante il momento particolarmente delicato a causa delle misure per la prevenzione del contagio da Covid19 e la conseguente impossibilità di prevedere le visite di parenti e altri ospiti.

Il programma strutturato rappresenta un tentativo di garantire un sentore di normalità e, in quest’ottica, tre giornate sono state previste proprio per la tradizionale consegna dei regali. Da giovedì 17 a sabato 19 dicembre, familiari e amici potranno recarsi alla Casa Pia per consegnare doni e dolci natalizi che saranno ritirati dal personale dell’istituto che provvederà alla quarantena degli oggetti secondo le misure previste dal protocollo anti-contagio e alla successiva consegna ai residenti. Trenta iniziative, inoltre, saranno previste fino a martedì 5 gennaio nei diversi moduli socio-residenziali dell’istituto per proporre un incalzante susseguirsi di momenti di intrattenimento tra giochi e tradizioni tipicamente natalizie, comprendendo anche grandi classici delle festività quali Tombola e Mercante in Fiera. Un’ulteriore attività a tema sarà “Raccontiamo il Natale” dove le animatrici leggeranno e interpreteranno una serie di testi scritti direttamente dagli ospiti per ricordare le festività della loro infanzia, ma sono previste anche alcune novità studiate appositamente per l’attuale periodo come “Un messaggio per te” fissato per mercoledì 23 e giovedì 24 dicembre. Questa iniziativa proporrà un’emozionante visione dei video-messaggi di auguri inviati dai parenti agli ospiti, utilizzando la tecnologia come strumento per restare in contatto e per mantenere i legami affettivi e relazionali nonostante la distanza fisica imposta dall’emergenza sanitaria. Tutto questo, ovviamente, immerso in una speciale atmosfera natalizia tra presepi, alberi, luci e decorazioni. «Il nostro primario obiettivo - spiega il direttore Stefano Rossi, - è di regalare agli ospiti un periodo di festa all’insegna della spensieratezza e della socializzazione, dunque abbiamo investito per aumentare le occasioni di intrattenimento previste nelle prossime settimane. Il periodo di isolamento dall’esterno e l’impossibilità di ricevere visite hanno reso particolarmente delicato questo momento: la volontà è stata di sopperire a queste carenze attraverso la predisposizione di un programma di eventi e di attività che possano, seppur parzialmente, alleggerire tale situazione».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lampi e tuoni, come calcolare la distanza di un temporale

social

La leggenda di Matelda, la "vedova nera" dei Conti Guidi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento