Al Valdichiana Outlet Village in mostra l’arte e la creatività dei cartelloni pubblicitari Martini

Vocazione internazionale, forte radicamento sul territorio, connotazione glamour, requisiti di eleganza, bellezza, ma anche cultura. Sono valori da sempre perseguiti e che caratterizzano Land of Fashion, elementi che la accomunano a un grande brand, l’iconico Martini, indiscutibilmente tra i marchi leader del lifestyle italiano, caratterizzato da forte appeal e riconoscibilità di calibro mondiale. “Peculiarità e legami che vogliamo esaltare – dichiara Riccardo Lucchetti, Center Manager del Valdichiana Outlet Village – ospitando negli spazi del Valdichiana Outlet Village l’arte e la creatività delle campagne pubblicitarie Martini, che hanno contrassegnato la storia e rappresentatoal meglio il costume del nostro Paese”.

Fino al 30 agosto la destinazione dello shopping della Toscana ospiterà infatti la rassegna “Mondo Martini: la pubblicità come percorso di stile”. Inaugurata ieri alla presenza del Sindaco di Foiano della Chiana Francesco Sonnati e del management del Village, l’esposizione, ad ingresso libero, è realizzata grazie alla collaborazione tra Land of Fashion, Casa Martini e Archivio Storico Martini & Rossi ed è incentrata sulle grandi firme della cartellonistica pubblicitaria tra fine Ottocento e gli anni Settanta del Novecento, cui sarà affidato il compito di raccontare il brand attraverso arte e creatività.

«Valdichiana Outlet Village racconta il territorio attraverso le sue eccellenze e le sue peculiarità, Martini racconta la pubblicità come un vero e proprio percorso di stile, che passa attraverso la storia dell’aperitivo e del Made in Italy. Un binomio vincente, che trova un punto di arrivo e di partenza in questa mostra», spiega il responsabile marketing del Village Enrico Bracciali. E Valdichiana Outlet Village, noto per la sua disposizione a perseguire il lifestyle e il buon vivere toscano in tutte le sue declinazioni, diventa ancora una volta il contenitore perfetto per ospitare un’esposizione d’indubbio appeal, pensata per tutti i target di visitatori, italiani e stranieri. «Abituati come siamo in Italia ad essere circondati da splendide opere d'arte antiche, tendiamo a trascurare e svalutare forme di espressione artistica più recenti e non nate con uno scopo artistico prioritario, ed è per questo che dopo aver sostenuto nel corso degli anni diverse iniziative culturali, oggi siamo molto felici di accogliere nei nostri Village una forma diversa di comunicazione, posta tra l’arte e la pubblicità, di cui Martini è stato ed è eccellente soggetto e rappresentante» sottolinea Luca Zaccomer, direttore marketing di Land of Fashion.

Una ripartenza importante  in un momento davvero particolare – queste le parole del Sindaco Sonnati al vernissage – una mostra da vivere in tutta sicurezza che riaccende la collaborazione tra la nostra amministrazione comunale e Valdichiana Outlet Village, a tutto beneficio dell’economia e del turismo del territorio”.

«Perché vogliamo che lo shopping al Valdichiana Outlet Village – conclude Lucchetti – sia sempre un’esperienza completa, che comprenda eventi esclusivi, concorsi, attività, partnership con il territorio e tante iniziative culturali, di arte e creatività».

«La cartellonistica pubblicitaria rappresenta una delle tappe più amate dal pubblico in visita ai musei di Casa Martini, a Pessione di Chieri (TO). Abbiamo aderito con entusiasmo al progetto espositivo proposto da Land of Fashion per aprire il nostro patrimonio culturale ad un pubblico vasto, interessato allo stile e alla bellezza», spiega Marco Budano, Martini Brand Homes Manager. «Insieme all’Archivio Storico Martini & Rossi – continua - è stato possibile selezionare i 22 soggetti in mostra e narrare un percorso di comunicazione e arte attraverso alcuni degli esemplari della collezione aziendale: chi fosse incuriosito e volesse scoprire tutte le sorprese che riserva la nostra Brand Home, sarà il benvenuto a Pessione per scoprire il nostro museo e le experience Martini che proponiamo ogni giorno».

I visitatori del Village, gli appassionati del genere e gli amanti dello shopping, avranno dunque la possibilità di soffermarsi su un pezzo di storia del marchio, con illustrazioni, stili, linguaggi e ispirazioni diverse, dal modelli liberty a un linguaggio più veloce e dinamico, creato da alcuni dei più grandi nomi italiani e internazionali del cartellonismo pubblicitario, come Giorgio Muggiani (1887-1938), tra gli iniziatori di questa nuova forma d’arte pubblicitaria, Giuseppe Riccobaldi, Leonardo Cappiello, Jean Droit e Hans Schleger.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • "Evanescenze", In mostra a Galleria Ambigua le opere del pittore giapponese Tetsuji Endo

    • dal 4 settembre 2020 al 1 giugno 2021
    • Galleria Ambigua
  • Mostra su Fellini al Museo dei Mezzi di Comunicazione

    • dal 24 ottobre 2020 al 30 giugno 2021
    • Mumec - Museo dei Mezzi di Comunicazione
  • Visite virtuali al museo di Lucignano: come prenotarsi

    • dal 13 febbraio al 28 marzo 2021
    • Museo comunale di Lucignano

I più visti

  • "Evanescenze", In mostra a Galleria Ambigua le opere del pittore giapponese Tetsuji Endo

    • dal 4 settembre 2020 al 1 giugno 2021
    • Galleria Ambigua
  • Mostra su Fellini al Museo dei Mezzi di Comunicazione

    • dal 24 ottobre 2020 al 30 giugno 2021
    • Mumec - Museo dei Mezzi di Comunicazione
  • “A far belle le donne”. Appuntamento digitale con Aboca

    • 8 marzo 2021
    • Aboca Museum
  • Musica, prosa e laboratori. La rassegna di Diesis Teatrango e Teatro Comunale di Bucine

    • dal 17 gennaio al 6 marzo 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ArezzoNotizie è in caricamento