Heidi von Johnston espone al Pretorio a Sansepolcro

  • Dove
    Sale del Palazzo Pretorio
    Indirizzo non disponibile
    Sansepolcro
  • Quando
    Dal 23/11/2019 al 01/12/2019
    Dalle 9,30 alle 13,00 e dalle 18 alle 20
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Inaugura alle ore 18,30 di sabato 23 novembre 2019, nella sala esposizioni comunale di Palazzo Pretorio a Sansepolcro, la mostra personale “Trovando me stessa” della pittrice sudafricana Heidi von Johnston. Il pubblico della Valtiberina si è potuto avvicinare alla sua creatività recentemente nel Museo Malacologico Malakos; la creativa ha infatti partecipato, dal 27 ottobre al 3 novembre, al 1° Premio Villa Capelletti a Garavelle di Città di Castello (Pg), Collettiva d’Arte contemporanea, nel Museo di Conchiglie più grande d’Europa, organizzata, per l’associazione Culturale Amici dell’Arte e Ciao Umbria, da Donatella Masciarri con la collaborazione di Marco Giacchetti e Silvana Iafolla.

“Sebbene un'opera inizi da un punto geografico, finisce per diventare rapidamente il mio spazio interiore - si legge nel curriculum della Daymond -. Mi occupo di come pittura e design possono essere usati per descrivere un ambiente, ma anche come i segni, le trame, i motivi di questo, possono catturare l'energia e il ritmo dei miei paesaggi interiori”. 

Sono queste parole della pittrice Daymond che si possono applicare, in tutto e per tutto, anche al lavoro della von Johnston.

“La vita di Heidi è fatta di contrasti che vanno da un’infanzia privilegiata interrotta da una tragedia, alla creazione di una nuova vita in un paese straniero – queste le parole che si leggono nel suo curriculum - La sua ricerca personale si intensifica nell’ultimo anno, quando scopre e riesce ad estrinsecare dal profondo nel suo essere interiore il potere della pittura e la guarigione che può emergere attraverso questo processo”.

L’artista affida dunque alla sua produzione non solo l’intera sua storia ma anche e soprattutto i suoi sogni e le sue aspettative di cittadina del mondo che ha avuta la fortuna di potersi scegliere il luogo dove vivere e, soprattutto, l’attività preferita che le permette di affermare la sua identità più autentica. Una mostra assolutamente da non perdere che ci regala, come acqua surgiva, il privilegio di avvicinarci alla produzione di una interessante personalità di creativa cittadina adottiva della umbra Città di Castello.  

La mostra rimarrà aperta fino al 1° dicembre con i seguenti orari
24 Novembre dalle 9:30 alle 13:00 
25 - 29 Novembre dalle 18:00 alle 20:00 
30 Novembre dalle 9:30 alle 13:00 
1 Dicembre dalle 9:30 alle 13:00 e dalle 18:00 alle 20:00. L’ingresso è gratuito.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • "Evanescenze", In mostra a Galleria Ambigua le opere del pittore giapponese Tetsuji Endo

    • dal 4 settembre 2020 al 1 giugno 2021
    • Galleria Ambigua
  • Mostra su Fellini al Museo dei Mezzi di Comunicazione

    • dal 24 ottobre 2020 al 30 giugno 2021
    • Mumec - Museo dei Mezzi di Comunicazione
  • Lewis Hammond | While We Were Sleeping. Mostra a Casa Masaccio

    • dal 27 marzo al 5 giugno 2021

I più visti

  • "Evanescenze", In mostra a Galleria Ambigua le opere del pittore giapponese Tetsuji Endo

    • dal 4 settembre 2020 al 1 giugno 2021
    • Galleria Ambigua
  • Mostra su Fellini al Museo dei Mezzi di Comunicazione

    • dal 24 ottobre 2020 al 30 giugno 2021
    • Mumec - Museo dei Mezzi di Comunicazione
  • Dima raacconta: terzo appuntamento con Patrizia Cavalli

    • solo oggi
    • 11 aprile 2021
  • “On air”: nuovo ciclo di incontri su Radio Fly

    • dal 25 marzo al 22 aprile 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ArezzoNotizie è in caricamento