Franco Fedeli espone a Castiglion Fiorentino. “L’arte immortale"

Il Comune di Castiglion Fiorentino si fa promotore e patrocina un importante evento negli spazi museali della Pinacoteca Comunale e del Museo Archeologico.

Le prestigiose sedi, che raccolgono opere etrusche, medievali e rinascimentali si apriranno al contemporaneo in un’installazione dell’artista Franco Fedeli.

“L’arte immortale” è il titolo dell’importante progetto cultural.

Il percorso artistico di Fedeli è stato caratterizzato nel tempo da uno stretto legame mentale con l’arte del territorio e anche questo evento lo testimonia. Un dialogo fra il sogno e la realtà, un progetto innovativo che vuole sottolineare il filo sottile che unisce l’artista all’arte antica.

 L’arte è sempre contemporanea perché suscita le emozioni più profonde come ha voluto ribadire Vittorio Sgarbi presentando un’opera di Fedeli con una piccola tavola di Piero della Francesca alla 54° Biennale Internazionale d’Arte di Venezia nel 2011.

Già dalla fine degli anni ’60 l’arte degli Etruschi è stata determinante alla formazione dell’artista, filtrata e interpretata come visione senza tempo come hanno voluto sottolineare gli studiosi J. Burmeister e A. Barzel, anche Ruggero Savinio ha definito “ombre della sera” le sue sculture lignee blu oltremare degli anni ’90.

Saranno presentate opere storiche selezionate, anche di collezioni private, e lavori dell’ultimo periodo creativo dell’artista caratterizzato da composizioni analitiche e dalla ricerca del colore.

Un evento unico quello presentato nella città di Castiglion Fiorentino, un’importante progetto culturale visto e vissuto in un contesto concettuale, due installazioni poetiche e visionarie come l’arte di Franco Fedeli.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Banksy incontra Piero con la mostra “Affreschi Urbani” a Sansepolcro

    • dal 19 giugno 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo Civico Sansepolcro
  • Colori di rinascita. Elia Fiumicelli espone a Stia

    • dal 25 luglio al 1 novembre 2020
    • Ristorante Falterona
  • "Evanescenze", In mostra a Galleria Ambigua le opere del pittore giapponese Tetsuji Endo

    • dal 4 settembre 2020 al 1 giugno 2021
    • Galleria Ambigua

I più visti

  • Banksy incontra Piero con la mostra “Affreschi Urbani” a Sansepolcro

    • dal 19 giugno 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo Civico Sansepolcro
  • “Notizie di Storia”, periodico semestrale della Società aretina

    • dal 5 giugno al 31 dicembre 2020
  • Libri e letture: la collezione della biblioteca digitale del Valdarno di Sopra

    • Gratis
    • dal 18 aprile 2020 al 1 gennaio 2021
    • Biblioteca Digitale Valdarnese
  • Colori di rinascita. Elia Fiumicelli espone a Stia

    • dal 25 luglio al 1 novembre 2020
    • Ristorante Falterona
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    ArezzoNotizie è in caricamento