Colors, a palazzo del Podestà la mostra di Giancarlo Botti

  • Dove
    Palazzo del Podestà
    Piazza Varchi
    Montevarchi
  • Quando
    Dal 21/12/2019 al 06/01/2020
    giovedì, sabato e domenica e festivi 10-13 / 16-19 e venerdì 16-19. Chiuso 25, 26 dicembre 1° gennaio
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Si chiama “Colors” la mostra con la quale l’artista Giancarlo Botti, dopo il successo di pubblico e di critica della sua personale del 2015, torna ad esporre a Montevarchi nel Palazzo del Podestà. La mostra sarà inaugurata sabato 21 dicembre alle ore 17.30 e rimarrà aperta fino al 6 gennaio 2020. Alla cerimonia interverrà una rappresentanza istituzionale dell’amministrazione comunale.

Lo spazio espositivo raccoglie 44 nuove opere che rispecchiano pienamente la viva personalità dell’artista: paesaggi ed elementi naturali dello scenario marittimo, resi unici e tridimensionali grazie all'utilizzo di una particolare tecnica concepita dall'artista.

Le opere di Giancarlo Botti sono presenti in collezioni pubbliche e private in Italia e all’estero. Alla Biblioteca comunale Ginestra Fabbrica della Conoscenza è esposta “Rinascita”, un quadro che l’artista ha deciso di donare al centro culturale, grazie alla collaborazione del “Lions Club Valdarno”. 

Le sue opere sono gestite dalla Galleria d’arte “ La Bottega” di Castellina in Chianti.

“Nelle opere di Giancarlo Botti- scrive di lui Lucia Raveggi, critica d’arte-  si deve solo intuire una onestà interiore, una incapacità di finzioni e sofisticazioni. L’artista rifugge da avventure ed improvvisazioni, pur nella continua ricerca espressiva sempre legata al suo carattere e alla sua personalità. Ogni sua opera, pur nei suoi vari periodi artistici, è una variante sul tema che conserva chiaramente quel concetto che ogni atto “d’amore” è sempre “simile” e contemporaneamente “differente”.

Giancarlo Botti è nato a Montevarchi nel 1947 e oggi vive a Levane nel comune di Bucine. Nel corso della sua lunga attività artistica ha partecipato a molte personali ed eventi in varie parti d’Italia (Roma, Bologna, Como, Ferrara, Firenze, ecc..). A lui si sono interessati importanti critici d’arte come Alessandro Vezzosi,scrittori come Marco Malvaldi, art curator come Carles Marco. 

MANIFESTO BOTTI-2

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Riapre la mostra "La regola di Piero" di Mimmo Paladino: è visitabile tutti i giorni (gratis)

    • Gratis
    • dal 1 al 30 giugno 2020
    • Varie sedi
  • Un tour alla scoperta di Piero della Francesca: visita virtuale al museo civico

    • Gratis
    • dal 10 maggio al 30 giugno 2020
    • Museo Civico Sansepolcro
  • CoronArte, gli artisti si raccontano ad Andrea Speziali in una mostra digitale

    • Gratis
    • dal 25 marzo al 5 giugno 2020
    • Salotto Liberty

I più visti

  • Riapre la mostra "La regola di Piero" di Mimmo Paladino: è visitabile tutti i giorni (gratis)

    • Gratis
    • dal 1 al 30 giugno 2020
    • Varie sedi
  • Un tour alla scoperta di Piero della Francesca: visita virtuale al museo civico

    • Gratis
    • dal 10 maggio al 30 giugno 2020
    • Museo Civico Sansepolcro
  • CoronArte, gli artisti si raccontano ad Andrea Speziali in una mostra digitale

    • Gratis
    • dal 25 marzo al 5 giugno 2020
    • Salotto Liberty
  • Libri e letture: la collezione della biblioteca digitale del Valdarno di Sopra

    • Gratis
    • dal 18 aprile 2020 al 1 gennaio 2021
    • Biblioteca Digitale Valdarnese
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ArezzoNotizie è in caricamento