Ciò che rimane, mostra fotografica di Mara Giammattei

Viene inaugurata il 27 agosto alle ore 18 presso Galleria Ambigua (in Via Cavour 72 ad Arezzo) la mostra fotografica di Mara Giammattei, intitolata Ciò che rimane. Lasciti artificiali per le Alpi Apuane. L’esposizione, che resterà aperta fino al 30 agosto, verrà realizzata in collaborazione con l’Arezzo Crowd Festival, nella cui programmazione s’inserisce.

Mara Giammattei è una fotografa originalissima e di una freschezza rara. Tuttavia, i suoi scatti sono decisi, taglienti e ritraggono senza mezzi termini la realtà, con una predilezione per ciò che è apparentemente inanimato.

Le immagini di Mara amano cogliere il mistero che avvolge la natura e proprio essa si rivela protagonista di una ricerca poetica che sa penetrare l’anima, a partire dallo sguardo.

I boschi, le montagne, gli alberi e la loro matericità vengono immortalati e racchiusi in un’aura di misticismo, che trasforma le cose, che quotidianamente ci troviamo dinnanzi, in “creature viventi” dotate di un fascino inusuale.

La mostra apre la programmazione dell'Arezzo Crowd Festival 2020 che si terrà il 4-5-6 settembre con 18 eventi che avverranno in città. Tutti gli eventi saranno realizzati secondo le norme vigenti in materia di sanità e sicurezza.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Banksy incontra Piero con la mostra “Affreschi Urbani” a Sansepolcro

    • dal 19 giugno 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo Civico Sansepolcro
  • "Evanescenze", In mostra a Galleria Ambigua le opere del pittore giapponese Tetsuji Endo

    • dal 4 settembre 2020 al 1 giugno 2021
    • Galleria Ambigua
  • Mostra su Fellini al Museo dei Mezzi di Comunicazione

    • dal 24 ottobre 2020 al 30 giugno 2021
    • Mumec - Museo dei Mezzi di Comunicazione

I più visti

  • Banksy incontra Piero con la mostra “Affreschi Urbani” a Sansepolcro

    • dal 19 giugno 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo Civico Sansepolcro
  • “Notizie di Storia”, periodico semestrale della Società aretina

    • dal 5 giugno al 31 dicembre 2020
  • Libri e letture: la collezione della biblioteca digitale del Valdarno di Sopra

    • Gratis
    • dal 18 aprile 2020 al 1 gennaio 2021
    • Biblioteca Digitale Valdarnese
  • "Evanescenze", In mostra a Galleria Ambigua le opere del pittore giapponese Tetsuji Endo

    • dal 4 settembre 2020 al 1 giugno 2021
    • Galleria Ambigua
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ArezzoNotizie è in caricamento