La Santa Messa nella cappella dell'ospedale di Bibbiena

L'associazione Ora et Labora, insieme alla Caritas zonale di Bibbiena, alla Fraternita dei Laici Domenicani, al Centro Aiuto per la Vita e al Movimento Cristiano Lavoratori, dopo la Messa si fermerà per un momento di preghiera e di testimonianza a favore del diritto di nascere in Casentino, a favore della vita e del diritto alle cure dei malati terminali.

Alla manifestazione sono graditi tutti i cittadini - commenta Anna Amorosi, responsabile provinciale di Ora et Labora - compresi gli operatori sanitari che hanno la "missione" socialmente fondamentale di curare i malati e di alleviarne i dolori ma senza anticipare la morte.

La manifestazione si svolge con l'autorizzazione dell'Unità Pastorale di Bibbiena

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Religione, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Evanescenze", In mostra a Galleria Ambigua le opere del pittore giapponese Tetsuji Endo

    • dal 4 settembre 2020 al 1 giugno 2021
    • Galleria Ambigua
  • Mostra su Fellini al Museo dei Mezzi di Comunicazione

    • dal 24 ottobre 2020 al 30 giugno 2021
    • Mumec - Museo dei Mezzi di Comunicazione
  • 8 marzo: al Mercato Le Logge del Grano la spesa contribuisce alle azioni contro la violenza sulle donne

    • dal 5 al 8 marzo 2021
    • Mercato Logge del Grano
  • “A far belle le donne”. Appuntamento digitale con Aboca

    • 8 marzo 2021
    • Aboca Museum
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ArezzoNotizie è in caricamento