Venerdì, 12 Luglio 2024
Eventi Castiglion Fiorentino

Matilde Brandi è la madrina dell'edizione 2024 del Palio dei Rioni

Sabato 15 giugno l’Associazione Proprietari, Allenatori, Allevatori di Cavalli da Palio donerà una targa al Rione vincitore del Memorial “Giuseppe Gentili”

È la show girl Matilde Brandi la madrina dell'edizione 2024 del Palio dei Rioni di Castiglion Fiorentino. Ad annunciarlo è stato il sindaco Mario Agnelli che, nella doppia veste di presidente dell’Ente Palio, ha reso noto questo piccolo fuori programma.

Annunciato anche il nome del mossiere, Gennaro Milone, e dei fantini che correranno il Palio e il Memorial dedicato a “Beppe Gentili”.

Per Porta Fiorentina, come annunciato dal Capitano Simone Divulsi, “si tratta di Giosuè Carboni e Dino Pes per la domenica e Federico Fabbri, per il sabato. Per i cavalli ci siamo affidati interamente alla scuderia Carboni”.

Per il Rione Cassero, come annunciato dal Capitano Luca Paglicci, “si tratta di Mattia Chiavassa e Adrian Topalli, per la domenica, e Salvatore Nieddu, per il sabato. 3 invece le scuderie per i cavalli, Zedde, Topalli e Bartoletti”.

Per Porta Romana, come annunciato dal Capitano Stefano Meacci, “si tratta di Silvano Mulas e Walter Pusceddu, per la domenica, e Gabriele Puligheddu per il sabato. Una sola scuderia per i cavalli quella di Sampieri”.

Quella di domenica 16 giugno sarà, quindi, una giornata senza pause. A partire dalla mattina, ore 9.30, con la Santa Messa Solenne, presieduta dal Vescovo di Arezzo-Cortona-Sansepolcro, S.E. Monsignor Andrea Migliavacca, alla Chiesa del Rivaio, al termine della quale verrà benedetto il Palio; poi è prevista la segnatura dei fantini in Palazzo San Michele.

Poi alle ore 15.00 Corteo Storico per le vie del centro storico per arrivare alle ore 19 che con lo scoppio del mortaretto viene sancito l’inizio del Palio dei Rioni.

“C’è grande soddisfazione, soprattutto per la cena propiziatoria di sabato alla quale parteciperanno più di 500 persone. Il merito va all’organizzazione e alla cucina, siamo contentissimi. All’interno del Rione siamo molto carichi, stasera abbiamo la serata messicana, domani sera avremo il nostro fiore all’occhiello che è l’Hawaian Party, dove molti giovani accorreranno in Piazza del Collegio. La settimana è partita con calma, ma ora si entra nel vivo e ci stiamo preparando a domenica. L’obiettivo è vincere, noi abbiamo lavorato per quello” ha dichiarato la Presidente di Porta Romana, Lucia Casagni.

"È un anno importante per noi, per le manifestazioni. Il torneo di calcio ci ha visti dopo tanti anni protagonisti di una bella vittoria. La gara Musici e Sbandieratori con la vittoria delle due squadre. Ma è inutile nascondersi dietro a un dito, il sogno è quello di portare a termine quattro giri primi al bandierino, come si dice in gergo paliesco. Il clima dentro al rione molto positivo, queste serate ci stanno portando dei numeri che non ci aspettavamo. Per sabato siamo oltre le 450 persone. Ci sono tanti giovani che danno anima e cuore, vuol dire che il Rione è vivo” ha dichiarato il presidente del rione Cassero, Michele Falomi.

“Stiamo vivendo alla grande questo momento. La conferma di aver portato dei soggetti equini interessanti e molto blasonati anche sul circuito senese, fa capire che dopo la vittoria dell’anno scorso Porta Fiorentina cerca un risultato che è solo quello della vittoria. Non voglio pensare alle statistiche, ad un eventuale bis. Il mio compito è quello di pensare al meglio per i colori e il popolo di Porta Fiorentina. C’erano le condizioni e la possibilità di continuare a fare un bel lavoro con serietà e professionalità da parte dei fantini e noi arriviamo competitivi” ha dichiarato il Priore di Porta Fiorentina, Simone Divulsi.

Sabato 15 giugno l’Associazione Proprietari, Allenatori, Allevatori di Cavalli da Palio donerà una targa al Rione vincitore del Memorial “Giuseppe Gentili”.

“Il Palio è cresciuto indiscutibilmente, intanto per la forza trainante dei giovani, che lo sostengono, lo promuovono e lo valorizzano e poi per tutte le manifestazioni seguitissime come Gara dei Musici e gli eventi sportivi. Questi sono tutti segnali che fanno capire che è un offerta che piace a chi vive a Castiglion Fiorentino ma che deve diventare un offerta che piace anche a chi visita la nostra Città perché il Palio di Castiglion Fiorentino ha qualcosa da raccontare. In ultimo, vorrei ringraziare tutti i coordinatori, i membri delle commissioni che durante tutto l’anno lavorano per la buona riuscita del Palio e di tutte le altre manifestazioni ad esso correlate” ha concluso il sindaco Mario Agnelli.

Intanto questa sera sono previste le visite mediche ai cavalli presso il centro Ippico “L’Amazzone” e domani le visite dei bambini alle stalle dei Rioni con la relativa Benedizione dei cavalli presso le stalle dei Rioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Matilde Brandi è la madrina dell'edizione 2024 del Palio dei Rioni
ArezzoNotizie è in caricamento