Luca Pacioli e Leonardo Da Vinci: il convegno

Il Lions Club Cortona Valdichiana Host, con il patrocinio del comune di Cortona e dell’Accademia Etrusca, con la collaborazione del Centro studi frate Elia da Cortona, del Museo dei mezzi di Comunicazione di Arezzo e del Centro Studi “Mario Pancrazi” di Sansepolcro, a 500 anni dalla morte del Genio toscano organizza una conferenza per riflettere sulla straordinaria attività tecnico scientifica di Leonardo da Vinci e i suoi rapporti con l’amico francescano “maestro delle matematiche” di Sansepolcro.

Relatori della conferenza Matteo Martelli e Fausto Casi; nel corso dei due interventi verranno illustrati il sodalizio e l’amicizia cresciuti nello scambio culturale tra i due toscani, la copiosa attività tecnico-scientifica che ne derivò.

La location è quella del complesso monumentale di San Francesco, realizzata alla metà del tredicesimo secolo in onore di San Francesco e dei suoi lunghi soggiorni cortonesi.

La realizzazione della Chiesa di San Francesco fu voluta dal successore del santo, Frate Elia; a ribadire l’importanza della chiesa per i francescani, qui venne sepolto lo stesso Elia. All’interno della chiesa riposano anche le spoglie dell’artista rinascimentale cortonese Luca Signorelli.

Nella chiesa sono raccolte opere di grande importanza artistica; al termine della conferenza i partecipanti verranno accompagnati per una breve visita della Chiesa e del Convento.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Zumba in diretta Instagram con Lia Bertocci

    • dal 22 March al 23 April 2020
  • Il risveglio di un gigante e Cristiada in visione gratuita online

    • dal 13 March al 5 April 2020
  • Un Bonelli al giorno. Fumetti omaggio con la noia 

    • Gratis
    • dal 23 March al 5 May 2020
  • Raccontare fiabe contro la paura (online)

    • dal 14 March al 13 April 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ArezzoNotizie è in caricamento