Il cantante Lorenzo Baglioni ospite del professor Giuseppe Patota

La sua canzone dedicata al congiuntivo ha ottenuto un grande successo al festival di Sanremo dello scorso anno e ha totalizzato oltre 10 milioni di visualizzazioni. Lorenzo Baglioni, mercoledì 16 ottobre, sarà l’ospite di eccezione del corso di grammatica italiana tenuto dal professor Giuseppe Patota, presso il dipartimento di Arezzo dell’Università di Siena. L’incontro, dal titolo “Il congiuntivo, l’apostrofo, i numerali e altre storie”, si svolgerà dalle ore 16 nell’aula magna del campus del Pionta (viale Cittadini). 

Lorenzo Baglioni è un artista attivo non solo sul “fronte del congiuntivo”, ma anche su quello dell’impegno civile e della didattica inclusiva. Mercoledì all’università racconterà la sua storia, parlerà di alcune delle canzoni contenute nel disco “Bella, Prof!” , delle sue incursioni nel mondo della televisione e del libro scritto insieme al fratello Michele, “È tutto calcolato. Teoremi e funzioni” (Mondadori), dedicato al mondo della matematica. Baglioni ha anche promesso di interrogare il professor Patota sul congiuntivo. Patota, dal canto suo, ha replicato che non si sottrarrà all’esame.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Gli irrinunciabili. Petra Paoli parlerà di Hervè Tullet

    • 17 maggio 2021
    • La Casa sull'Albero

I più visti

  • Trekking dell'Antica Ferrovia

    • solo domani
    • 9 maggio 2021
    • Pieve di S.Eugenia al Bagnoro
  • "Evanescenze", In mostra a Galleria Ambigua le opere del pittore giapponese Tetsuji Endo

    • dal 4 settembre 2020 al 1 giugno 2021
    • Galleria Ambigua
  • Mostra su Fellini al Museo dei Mezzi di Comunicazione

    • dal 24 ottobre 2020 al 30 giugno 2021
    • Mumec - Museo dei Mezzi di Comunicazione
  • Fuga dal museo o Caccia al Tesoro tra le opere d'arte? Due percorsi per scoprire Casa Bruschi

    • dal 5 al 31 maggio 2021
    • Casa Museo Ivan Bruschi
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ArezzoNotizie è in caricamento