rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
La sfida / Poppi

La sfida di Lisa, da Poppi al talent per Maître Chocolatier: "Il cioccolato? Per me è una magia"

Tra i sei professionisti che hanno superato le prime prove del programma condotto dallo chef Giorgio Locatelli, c'è anche l'aretina che mostra particolare passione e determinazione

E' in gara nel primo talent show per maestri cioccolatieri. Lisa Pericoli, professionista del settore, è in gara nel programma “Maître Chocolatier, Talenti in Sfida” nel quale dieci esperti nell’arte del cioccolato si sfidano fino all’ultima pralina per entrare nella squadra dei Maîtres Chocolatiers di Lindt Italia.

Le prime due puntate hanno visto l’eliminazione di quattro concorrenti. Tra i sei professionisti che hanno superato le prime prove, la sfida è diventata ancora più ardua. Tra loro, Lisa ha mostrato particolare passione e determinazione. 

La cuoca che porta in alto in nome della provincia, vive Poppi ed è particolarmente legata alla sua terra: "Per i paesaggi fantastici ed il cibo “meraviglioso”" afferma. 
Il suo amore per il cioccolato è nato grazie a suo padre, che acquistò stampi e attrezzature da utilizzare per la lavorazione del cioccolato come hobby. Se il padre, però, dopo poco tempo ha abbandonato questo passatempo, Lisa ne è stata piacevolmente affascinata. 

Ha quindi deciso di frequentare l’Università dei Sapori e poi l’Accademia dei Maestri Cioccolatieri a Belluno. Terminato il percorso di studi, ha iniziato a lavorare come pasticcera in diverse cucine e cerca ora il suo riscatto come Maître Chocolatier.

Per lei il cioccolato è, infatti, "una magia grazie alla quale è possibile creare tutto da zero e dar vita a nuovi sapori: ama ricercare ingredienti particolari, adora le spezie e il tè, utilizzato sia come ingrediente che in abbinamento alle praline". 
Il suo animo poliedrico ed artistico cerca sempre di coniugare le sue passioni con il cioccolato: ad esempio, nella prima puntata ha presentato ai giudici una particolarissima pralina al sapore di funghi porcini.
Se inventiva e creatività sono senza dubbio i suoi tratti distintivi ed i suoi punti di forza, Lisa ammette anche di non essere molto brava nelle mansioni particolarmente precise come le decorazioni, non avendo la mano molto ferma. Tuttavia, dichiara di essere severa con se stessa e di cercare di tirare fuori il meglio in ogni situazione. 

Il talent show è condotto dallo chef stellato e giudice di MasterChef Italia Giorgio Locatelli, che segue gli aspiranti Maîtres Chocolatiers nel loro percorso, aiutando gli spettatori a scoprirne le storie e i sogni. Al suo fianco una giuria d’eccellenza, autorevole e con una lunga esperienza nel mondo del cioccolato: il Maître Chocolatier Lindt Nico Tomaselli, la pasticcera Melissa Forti e un ospite d’eccezione a sorpresa in ogni puntata, proveniente dal mondo dello spettacolo. 

Una location unica e raffinata accoglie la giuria e i concorrenti, che in questo spazio sono liberi di esprimere la propria arte e creatività. Ogni puntata prevede due sfide, due occasioni per mostrare il proprio talento ai giudici e far sognare gli spettatori a casa: il Creation Test per mostrare la propria sensibilità artistica e la capacità di concretizzare la propria ispirazione, e l’Expertise Test per dimostrare di avere le capacità tecniche per riprodurre il tratto essenziale e caratteristico dei prodotti più iconici di Lindt.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La sfida di Lisa, da Poppi al talent per Maître Chocolatier: "Il cioccolato? Per me è una magia"

ArezzoNotizie è in caricamento