rotate-mobile
Eventi Sansepolcro

“Manuale dell’etica efficace”: Vincenzo Linarello a Sansepolcro per raccontare l’esperienza di Goel

Goel, che in ebraico significa "riscattatore", rappresenta la comunità fondata da Vincenzo Linarello nel 2003 assieme ad un gruppo di associazioni e cooperative

La Fondazione Progetto Valtiberina, in collaborazione con il Comitato Alta Valle del Tevere Capitale della Cultura e il Comune di Sansepolcro, è lieta di presentare un evento speciale dedicato a Vincenzo Linarello e alla sua straordinaria esperienza ventennale con Goel - Gruppo cooperativo. L’incontro si terrà venerdì 10 novembre alle 18:30 presso l'Auditorium di Santa Chiara, ingresso libero.

Goel, che in ebraico significa "riscattatore", rappresenta la comunità fondata da Vincenzo Linarello nel 2003 assieme a un gruppo di associazioni e cooperative. L’obiettivo di questa iniziativa è "dimostrare che unendo le forze e organizzandosi è possibile affrontare qualsiasi sistema, anche quelli di tipo mafioso". Nel corso degli anni Goel ha raggiunto risultati straordinari, creando una rete di cooperative sociali e agricole, associazioni, una fondazione e numerose aziende.

Il momento clou dell'evento sarà la presentazione del libro “Manuale dell'etica efficace”, volume che offre una guida preziosa per coloro che desiderano contribuire attivamente ai cambiamenti in atto. Vincenzo Linarello, autore del manuale, illustrerà i principi e le pratiche che hanno reso possibile il successo di Goel e discuterà delle sfide e delle opportunità per replicare questa esperienza in altri contesti.

Durante la serata, Vincenzo Linarello avrà un dialogo stimolante con Leonardo Magnani dell'Associazione Cultura della Pace, approfondendo ulteriormente i temi trattati nel manuale e condividendo idee e prospettive per un futuro migliore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Manuale dell’etica efficace”: Vincenzo Linarello a Sansepolcro per raccontare l’esperienza di Goel

ArezzoNotizie è in caricamento