Goldf@shion al Maec

Al Maec la mostra di Goldfashion 2018
Idee che dalla scuola arrivano dirette al mondo produttivo
Ancora una iniziativa originale e d’interazione al l’interno del grande Museo MAEC di Cortona.

Mercoledì 31 ottobre è stata inaugurata la mostra dei lavori realizzati dagli studenti che partecipano al concorso di idee “Il filo di seta e canapa. Tra scuola e mondo del lavoro”, inserito nel programma di Goldfashion 2018 che quest’anno è dedicato alla coltivazione di canapa e alla bachicoltura da seta.
Il progetto nasce dal un’idea di Riccardo Misesti e Paola Giacone con l’intento di creare un ponte ideale tra le eccellenze del territorio aretino: oro tessuti e abbigliamento, ampliando la visuale nel fantastico mondo della moda e del lusso “made in Italy” rovistando tra gli archivi aziendali e dei collezionisti del settore
Goldfashion, nato nel 2012 da una felice intuizione del Comitato per l'Imprenditoria Femminile- IFE aretino e sostenuto dalla Camera di Commercio di Arezzo si sviluppa all'interno del sistema moda attraverso la valorizzazione delle lavorazioni manifatturiere più tradizionali del territorio.
Valorizzazione resa possibile anche attraverso il coinvolgimento degli studenti degli Istituti Secondari Superiori, chiamati a realizzare modelli di abiti ed accessori ispirati al materiale o alla tipologia di lavorazione scelta.
Le scuole coinvolte nella mostra al MAEC sono il Liceo Artistico di Cortona, l’Istituto Agrario Vegni di Capezzine e il Liceo Artistico di Arezzo. La tappa cortonese è l’ultima di un progetto pluriennale che ha coinvolto tutte le vallate della provincia di Arezzo, concentrandosi sulle peculiarità produttive e tessili di ogni zona, per la Valdichiana l’attenzione si concentrata su Seta e Canapa.

Al termine della mostra, che resterà aperta fino al 28 novembre, i migliori modelli, gioielli ed accessori saranno premiati con borse di studio. 
Il programma di Goldfashion 2018 prevede anche alcuni incontri formativi realizzati grazie alla disponibilità di alcuni esperti: Isabella Bietolini, giornalista ed autrice di uno studio sulla bachicoltura in Valdichiana, tratteggerà la storia della produzione della seta ad Arezzo, la Tiziana Nocentini, insegnante, presenterà l’evoluzione dell’imprenditoria femminile ad Arezzo, Fabio Roggiolani, già consigliere regionale che da anni si occupa di temi legati al recupero delle energie, svilupperà il tema dell’uso della canapa nel nostro territorio ed infine Roberto Curtolo illustrerà le occasioni di auto imprenditorialità e di innovazione professionale per i giovani aretini.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • "Evanescenze", In mostra a Galleria Ambigua le opere del pittore giapponese Tetsuji Endo

    • dal 4 settembre 2020 al 1 giugno 2021
    • Galleria Ambigua
  • Mostra su Fellini al Museo dei Mezzi di Comunicazione

    • dal 24 ottobre 2020 al 30 giugno 2021
    • Mumec - Museo dei Mezzi di Comunicazione
  • Fuga dal museo o Caccia al Tesoro tra le opere d'arte? Due percorsi per scoprire Casa Bruschi

    • dal 5 al 31 maggio 2021
    • Casa Museo Ivan Bruschi

I più visti

  • Trekking dell'Antica Ferrovia

    • solo domani
    • 9 maggio 2021
    • Pieve di S.Eugenia al Bagnoro
  • "Evanescenze", In mostra a Galleria Ambigua le opere del pittore giapponese Tetsuji Endo

    • dal 4 settembre 2020 al 1 giugno 2021
    • Galleria Ambigua
  • Mostra su Fellini al Museo dei Mezzi di Comunicazione

    • dal 24 ottobre 2020 al 30 giugno 2021
    • Mumec - Museo dei Mezzi di Comunicazione
  • Fuga dal museo o Caccia al Tesoro tra le opere d'arte? Due percorsi per scoprire Casa Bruschi

    • dal 5 al 31 maggio 2021
    • Casa Museo Ivan Bruschi
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ArezzoNotizie è in caricamento